A Pantelleria si coltiva canapa legale: con infiorescenze sarà prodotta anche birra

"Le spese per il primo anno sono coperte. Rimane il guadagno del negozio in franchising. Dei 30 chili, 5 li abbiamo venduti ai ragazzi che a Pantelleria fanno la birra. Da aprile..."

Pantelleria – Nel rispetto dei parametri imposti dalla legge, trenta chili di inflorescenze di canapa light, varietà “Kompolti”, sono stati prodotti, a Pantelleria, dalla cooperativa “Nuovi Orizzonti”. Le inflorescenze sono state già vendute a 350 euro il chilo, per un ricavato di circa 10 mila euro.

“Le spese per il primo anno sono coperte – dice Fabio Farina, presidente della coop Nuovi Orizzonti – Rimane il guadagno del negozio in franchising. Dei 30 chili, 5 li abbiamo venduti ai ragazzi che a Pantelleria fanno la birra. Da aprile produrranno la birra anche con le inflorescenze di canapa. I buoni risultati ci permetteranno di comprare una serra ed aumentare la produzione”. La coop in collaborazione con il birrificio la “Panteska”, farà anche la birra alla canapa di Pantelleria.

views:
510
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Le spese per il primo anno sono coperte. Rimane il guadagno del negozio in franchising. Dei 30 chili, 5 li abbiamo venduti ai ragazzi che a Pantelleria fanno la birra. Da aprile..."
MarsalaLive