“Piazze Solidali”: prosegue a Marsala il servizio sociale a beneficio della collettività

L'Amministrazione Di Girolamo rifinanzia il progetto svolto da cittadini disagiati - Ammonta a 50 mila euro la spesa stanziata per un ulteriore anno di servizio che vedrà coinvolti otto...

Marsala – Contrastare povertà ed emarginazione di cittadini in situazioni di disagio, rafforzandone il senso di appartenenza alla comunità locale. Allo stesso tempo, offrire un servizio di utilità collettiva che – da anni – riscuote notevole successo tra la cittadinanza. È quanto si propone il progetto “Piazze Solidali”, ora rifinanziato dall’Amministrazione Di Girolamo.

Ammonta a 50 mila euro la spesa stanziata per un ulteriore anno di servizio che vedrà coinvolti otto soggetti nella pulizia di spazi pubblici del centro urbano. Da qui l’Avviso Pubblico, a firma del dirigente Nicola Fiocca, con il quale si rende noto che gli Enti del Terzo Settore – regolarmente iscritti al relativo Albo Comunale da almeno 1 anno – possono presentare un piano di fattibilità per il progetto “Piazze Solidali” entro il prossimo 17 gennaio. L’istanza va recapitata all’Ufficio Protocollo dei Servizi Sociali comunali, in via Falcone 5.

“Obiettivo del progetto, afferma l’assessore Clara Ruggieri, è quello di allontanare questi cittadini dall’area della illegalità che, purtroppo, si alimenta anche di povertà ed emarginazione. Diamo continuità, quindi, ad un’iniziativa che funziona davvero sia in termini sociali che di concreta utilità per la città”.

Sarà l’Ente gestore aggiudicatario a selezionare e individuare gli otto cittadini disoccupati impegnati nel progetto “Piazze Solidali”, fornendo loro sia la copertura assicurativa che le attrezzature necessarie allo svolgimento del servizio.

views:
122
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L'Amministrazione Di Girolamo rifinanzia il progetto svolto da cittadini disagiati - Ammonta a 50 mila euro la spesa stanziata per un ulteriore anno di servizio che vedrà coinvolti otto...
MarsalaLive