Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Marsala, presentate le iniziative per le Giornate della Memoria e del Ricordo

Fra le manifestazioni: teatro, incontri culturali, treno della memoria - Il treno della memoria partirà il 23 febbraio e il viaggio durerà una decina di giorni. Vi prenderanno parte alcuni...

Marsala – Sono diverse ed articolate le iniziative promosse dall’Amministrazione Di Girolamo assieme alla 2^ Commissione consiliare di Palazzo VII Aprile per celebrare la Giornata della “Memoria” (Shoah) e del “Ricordo” (Foibe).

Le diverse manifestazioni sono state presentate stamani alla stampa nel corso di un apposito incontro cui hanno partecipato il Sindaco Alberto Di Girolamo, gli Assessori Clara Ruggieri e Anna Maria Angileri, e il Presidente della Commissione Cultura di Palazzo VII Aprile, Ginetta Ingrassia.

Nell’ambito della celebrazioni per la “Giornata della Memoria” si terrà domani, 24 gennaio, con inizio alle ore 21,00 al Teatro Comunale “E.Sollima”, lo spettacolo “Lo spazio vuoto della memoria” proposto dal regista Massimo Graffeo. Sul palcoscenico, Cinzia Bochicchio, Giulia Casano, Marilena Li Mandri, Fausto Patti, Ivana Pigato e Tommaso Rallo. Saranno loro a raccontare la Shoah, cosa sono stati i campi di sterminio, di quali mostruosità si è macchiato l’uomo. Presentato da Marco Marino (musiche di Roberto Pellegrino, al trucco Laura Mezzacapo), lo spettacolo – con ingresso gratuito – sarà preceduto nella stessa giornata da due matinée riservati alle Scuole elementari e medie.

Lunedì 28 gennaio – al Convento del Carmine (ore 17,30) si terrà il Convegno “Con gli occhi dei bambini: shoah e infanzia”. Dopo i saluti istituzionali – il tema sarà introdotto dal prof. Giorgio Scichilone (Università di Palermo). Seguirà la relazione del prof. Bruno Maida, Università di Torino, che affronta l’argomento inerente il coinvolgimento dell’infanzia nei conflitti del secolo scorso, offrendo una ricognizione sulla trasformazione del ruolo che l’infanzia ha avuto durante i conflitti mondiali del Novecento fino ad arrivare ai bambini soldato e ai bambini migranti non accompagnati sulle nostre coste. Il Convegno, nella mattinata dello stesso lunedì 28, sarà preceduto da un incontro con gli Istituti superiori al teatro comunale.

Per il 7 febbraio, alle ore 16,30, al Complesso San Pietro è invece prevista la presentazione dell’iniziativa “Il Treno della Memoria” e l’inaugurazione della Mostra fotografica sulla Shoah a cura degli studenti delle scuole medie secondarie.

Nell’occasione il regista e attore Giorgio Magnato leggerà alcuni brani tratti dal libro “Se questo è un uomo” di Primo Levi. Il treno della memoria partirà il prossimo 23 febbraio e il viaggio durerà una decina di giorni. Vi prenderanno parte alcuni studenti delle scuole superiori selezionati per meriti scolastici.

Infine per la Giornata del Ricordo (l’eccidio delle foibe), martedì 12 febbraio, alle ore 9:30, al Complesso San Pietro si terrà una proiezione cinematografica cui seguirà un dibattito.

views:
496
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Fra le manifestazioni: teatro, incontri culturali, treno della memoria - Il treno della memoria partirà il 23 febbraio e il viaggio durerà una decina di giorni. Vi prenderanno parte alcuni...
MarsalaLive