“L’Italia che resiste”, l’ass. “Arcobaleno” di Marsala aderisce alla manifestazione del 2 febbraio

Si svolgerà sabato a Trapani, in piazza Saturno, alle ore 17. Sebastiano Grasso: "Vogliamo difendere con forza i fondamentali principi di accoglienza e civile convivenza sanciti..."

Marsala – L’associazione “Arcobaleno” di Marsala aderisce alla manifestazione nazionale “L’Italia che resiste”, nata da una iniziativa dal basso e diventata in breve tempo una rete, una sorta di catena umana, diffusa su tutto il territorio.

Il Presidente, Sebastiano Grasso: “La nostra associazione condivide infatti lo scopo della manifestazione che si svolgerà sabato 2 febbraio a Trapani nella piazza Saturno alle ore 17.00, che intende contrastare le politiche del governo che negano dignità alle persone migranti che fuggono da guerra, povertà e fame. Siamo solidali con queste persone che cercano di trovare il proprio futuro in Europa e che adesso vengono ancor di più colpite con leggi ingiuste che negano qualsiasi forma di integrazione e al contrario spingono i migranti verso la illegalità nelle mani della criminalità. Vogliamo difendere con forza i fondamentali principi di accoglienza e civile convivenza sanciti nella nostra costituzione e parteciperemo con determinazione a tutte le manifestazioni che saranno promosse per questi obbiettivi”.

views:
227
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Si svolgerà sabato a Trapani, in piazza Saturno, alle ore 17. Sebastiano Grasso: "Vogliamo difendere con forza i fondamentali principi di accoglienza e civile convivenza sanciti..."
MarsalaLive