Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

ProgettiAmo Marsala: “Le criticità del reparto di ortopedia dell’ospedale di Marsala”

I medici specialisti in ortopedia sono ridotti quantitativamente ai minimi storici; impossibile continuare a garantire la copertura dei turni nel rispetto delle ore di riposo obbligatorie...

Marsala – ProgettiAmo Marsala ha appreso che una grave criticità affligge l’ospedale di Marsala: il reparto di ortopedia rischia la chiusura. Sembrerebbe infatti che l’attuale carenza di personale medico non permetta all’Azienda Sanitaria il mantenimento in attività del reparto.

I medici specialisti in ortopedia, in servizio presso il nosocomio marsalese e presso tutta l’A.S.P., sono ridotti quantitativamente ai minimi storici; impossibile continuare a garantire la copertura dei turni nel rispetto delle ore di riposo obbligatorie per legge, delle turnazioni, nonché della necessità di garantire mobilità temporanee tra i dieversi ospedali gestiti dall’azienda sanitaria.

Encomiabile la dedizione al lavoro dei medici attualmente ancora in servizio, nonostante a breve siano previsti ulteriori pensionamenti. E’ necessario riportare all’attenzione che l’utlimo concorso per l’immissione a tempo indeterminato risale ormai a diversi anni fa e la graduatoria è esaurita. L’ortopedia è un reparto storicamente presente all’interno del locale ospedaliero e l’utenza non vuole e non può privarsene.

ProgettiAmo Marsala, da sempre sensibile alle esigenze dei cittadini e del territorio, auspica che con il recente avvicendamento al vertice dell’A.S.P. Trapani, la problematica possa ricevere la dovuta attenzione e che porti ad una celere soluzione al fine di scongiurare il rischio che la comunità marsalese venga privata di un servizio indispensabile di cui ha sempre fruito.

ProgettiAmo Marsala

views:
1272
ftf_open_type:
kia_subtitle:
I medici specialisti in ortopedia sono ridotti quantitativamente ai minimi storici; impossibile continuare a garantire la copertura dei turni nel rispetto delle ore di riposo obbligatorie...
MarsalaLive