Due arresti dei Carabinieri per spaccio di droga, uno è minorenne

Sono stati rispettivamente tradotti in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione e presso il centro di prima accoglienza minorile “Malaspina” di Palermo in attesa di udienza...

Locogrande Trapani – Nel primo pomeriggio di venerdì 1 febbraio, nel corso di un servizio di P.G. per la prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, i carabinieri della Stazione di Locogrande, alle dipendenze del Maresciallo Capo Piero Piacentino, traevano in arresto Alessio Rizzo, nato a Palermo (classe 2000) e residente Trapani e D.F. trapanese (classe 2001) per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Predetti, sottoposti a controllo mentre erano a bordo di uno scooter, in località Lido Marausa, lungo il viale Mothia, davano da subito delle spiegazioni non richieste, dando adito a sospetti. A seguito di perquisizione personale venivano trovati in possesso di gr. 163,5 di sostanza stupefacente del tipo hashish, contenuta all’interno di uno zaino e un bilancino di precisione.

Successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione estiva di uno dei 2 soggetti permetteva di rinvenire e sequestrare nr. 9 piantine di cannabis indica di circa 40 cm e la somma di euro 20,00 costituite da 4 banconote da 5 euro.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati rispettivamente tradotti in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione e presso il centro di prima accoglienza minorile “Malaspina” di Palermo in attesa di udienza di convalida.

 

CC LOCOGRANDE Rizzo Alessio

views:
2694
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Sono stati rispettivamente tradotti in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione e presso il centro di prima accoglienza minorile “Malaspina” di Palermo in attesa di udienza...
MarsalaLive