La Guardia Costiera di Marsala soccorre un esemplare di caretta-caretta

L’esemplare, in evidente stato di difficoltà, è stato tratto in salvo grazie alla collaborazione di un cittadino marsalese. Si ricorda che è attivo, 24 ore su 24, il servizio di “Sos Tartarughe”...

Marsala – Nelle prime ore del mattino del 3 febbraio giungeva, presso la Sala Operativa della Guardia Costiera di Marsala, la segnalazione telefonica, da parte di un cittadino marsalese che riferiva di aver rinvenuto un esemplare di tartaruga marina delle specie Caretta-Caretta in evidente stato di difficolta, spiaggiato nei pressi della struttura balneare denominata “Tiburon Beach”.

L’esemplare, ancora allo stadio giovanile, aveva ingerito un amo e dalla sua bocca fuoriusciva un lungo spezzone di lenza. Essendo necessario un urgente intervento del personale specializzato l’animale è stato immediatamente preso in custodia dai militari della Guardia Costiera di Marsala e successivamente imbarcato sull’aliscafo GIANLUCA M. per essere condotto presso il centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine AMP Isole Egadi – Favignana.

Si ricorda che è attivo, 24 ore su 24, il servizio di “SOS Tartarughe” al n. 3283155313 che chiunque può chiamare qualora dovesse trovare una tartaruga in pericolo. La Guardia Costiera e l’Area Marina Protetta delle Isole Egadi, collaborano costantemente al fine di tutelare l’ecosistema e l’ambiente marino, con particolare attenzione alle specie marine protette quali cetacei e tartarughe marine.

views:
508
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’esemplare, in evidente stato di difficoltà, è stato tratto in salvo grazie alla collaborazione di un cittadino marsalese. Si ricorda che è attivo, 24 ore su 24, il servizio di “Sos Tartarughe”...
MarsalaLive