ProgettiAmo Marsala: “Solidarietà e fiducia all’Irvo e ai dipendenti”

Va dato merito all’Ente che con le sedi di Palermo, Alcamo, Milazzo e Marsala l’anno scorso ha certificato oltre 100 milioni di bottiglie di vino per la maggior parte della Doc Sicilia e...

Dopo tante note stampa delle ultime settimane pubblicate sulle varie testate giornalistiche riguardanti le vicende dell’IRVO (Istituto regionale vini e oli di Sicilia) dove si assiste ad un momento di difficoltà sia dell’Ente che dei dipendenti, per la mancata riscossione degli stipendi, e al rischio del blocco delle certificazioni dei vini, il movimento Progettiamo Marsala esprime la propria solidarietà sia all’Ente che ai dipendenti.

Va dato merito all’Ente che con le sedi di Palermo, Alcamo, Milazzo e Marsala l’anno scorso ha certificato oltre 100 milioni di bottiglie di vino per la maggior parte della Doc Sicilia ed ha avuto un rilevante ruolo tecnico nel controllo e la certificazione degli oli extravergini della Sicilia.

Volendo interpretare positivamente le assicurazioni fatte il 5 febbraio dall’Assessore Edy Bandiera che la questione è ad un passo dalla soluzione finale e contando in un appoggio del Governatore regionale On. Nello Musumeci auspichiamo che sia gli operatori dell’IRVO che gli industriali del vino e dell’olio possano trovare la serenità per svolgere le loro attività nel più breve tempo possibile.

ProgettiAmo Marsala

views:
210
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Va dato merito all’Ente che con le sedi di Palermo, Alcamo, Milazzo e Marsala l’anno scorso ha certificato oltre 100 milioni di bottiglie di vino per la maggior parte della Doc Sicilia e...
MarsalaLive