Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Marsala, progetto “Case fraterne”: “Una casa per chi è in difficoltà con 10 euro al mese”

Un appello a chi ha il cuore aperto e generoso - "Garantire una casa dignitosa e avere qualcuno che ti accoglie con gratuità e rispetto è anzitutto un dovere di umanità e poi di fede autentica..."

Marsala – Come forse qualcuno già sa, è iniziato a Marsala il progetto “Case fraterne”. L’obiettivo fondamentale è quello di avere degli appartamenti dove accogliere singole persone che stanno attraversando dei momenti di difficoltà, in assenza di un lavoro o per altri motivi. È già pronta la casa per le donne. A marzo sarà aperta quella per gli uomini, ma si desidera aprirne altre.

Garantire una casa dignitosa e avere qualcuno che ti accoglie con gratuità e rispetto è anzitutto un dovere di umanità e poi di fede autentica per chi crede che ogni essere umano è un fratello o una sorella, figli di un Padre giusto e misericordioso.

Chi vuol far parte degli “amici delle case fraterne” e desiderasse aiutare a livello economico (anche 10 € al mese) mi contatti (tel. 393.9114018). Per i benefattori verrà celebrata mensilmente, dal prossimo primo martedì di marzo, la Santa Messa nella chiesa di san Giovanni Battista al Boeo. Il progetto “Case fraterne” è sostenuto dalla Diocesi di Mazara del Vallo attraverso i fondi dell’8Xmille alla Chiesa cattolica. Ringrazio vivamente gli sposi marsalesi Antonella e Vincenzo per il primo contributo mensile offerto e tutti coloro che hanno già volontariamente e costantemente dato “una mano” al percorso di accoglienza.

Don Francesco Fiorino
Direttore dell’Opera di Religione Mons. Gioacchino Di Leo

don-francesco-fiorino

views:
272
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un appello a chi ha il cuore aperto e generoso - "Garantire una casa dignitosa e avere qualcuno che ti accoglie con gratuità e rispetto è anzitutto un dovere di umanità e poi di fede autentica..."
MarsalaLive