Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Tre giovani cantanti marsalesi partecipano, da venerdì 15 febbraio, a “Sanremo Young” su Rai 1

Sono Clara Palmeri, Marco Vinci e Leonardo Pio Bono. Un altro ragazzo siciliano di 15 anni, molto conosciuto a Marsala, sarà alla seconda edizione di Sanremo Young, Luigi Cascio, di Menfi

Marsala – Pop, classica, lirica, folk, rap, la musica fa parte del Dna degli italiani sin da piccoli. Torna su Rai 1 dal 15 febbraio l’attesissimo teen talent condotto da Antonella Clerici: Sanremo Young. In onda il venerdì alle ore 21.25. Cinque imperdibili appuntamenti live con la grande musica italiana e internazionale, per l’innovativo show della rete ammiraglia che va in onda dal Teatro Ariston di Sanremo. Regia di Duccio Forzano. Conduce ancora una volta Antonella Clerici. Musica ma anche grande spettacolo grazie alle meravigliose coreografie realizzate da Daniel Ezralow. Ogni esibizione sarà inoltre accompagnata dalla Sanremo Young Orchestra, interamente composta da musicisti tra i 18 e i 25 anni, selezionati dal Maestro Diego Basso.

Venerdì 15 febbraio la prima puntata. E la padrona di casa Antonella Clerici sarà in compagnia di un mito, John Travolta, per una sera conduttore d’eccezione. Ospite, sul palco con i ragazzi in gara, il vincitore di Sanremo 2019 Mahmood.

A sfidarsi in questa kermesse saranno ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia, ma con un solo obiettivo: arrivare alla finalissima del 15 marzo. La Commissione Artistica di Sanremo Young, composta da Antonella Clerici, Gianmarco Mazzi e il Maestro Diego Basso, ha scelto i 20 cantanti che parteciperanno all’edizione 2019: Antonio Vaglica, Aurora, Beatrice Zoco, Clara Palmeri, Eden, Giovanna Camastra, Giovanna Perna, Giuseppe Ciccarese, Halien, Ilenia Cafagno, Kimono, Laura, Leo Bono, Leo Cabid, Luigi Cascio, Marco Vinci, Maria Grazia Aschei, Maxi Urban, Michele Braganti, Tecla Insolia.

Fra le 20 giovani promesse della canzone italiana, in questa edizione di Sanremo Young, sono stati ammessi a partecipare ben 3 cantanti della nostra città: Clara Palmeri, Marco Vinci e Leonardo Pio Bono (meglio conosciuto come Leo Bono). Rivolgiamo a Clara, Marco e Leo l’augurio di ben figurare nella kermesse canora e invitiamo i cittadini a votare per i marsalesi in modo da fare ottenere loro il passaggio alla fase successiva della selezione canora. Dopo la prima serata infatti i giovani cantanti verranno ridotti da 20 a 10 con l’eliminazione di metà dei partecipanti.

Clara Palmeri – 17 Anni, di Marsala – Clara vive a Marsala con mamma Marianna, papà Rosario, un fratello e due cagnolini. Frequenta il 4° anno del Liceo Classico e le sue materie preferite sono Filosofia, Italiano e Inglese. Artisti preferiti: Tiziano Ferro, Sam Smith, Ultimo, Adele, Vasco Rossi.

Marco Vinci – 17 anni, di Marsala – Marco vive a Marsala ed è figlio unico. Frequenta il 5° anno dell’Istituto ITET “Giuseppe Garibaldi” e le sue materie preferite sono l’Italiano, la Storia, la Geografia, l’Inglese ed il Francese. Artisti preferiti: Emma Marrone, Lucio Dalla, Marco Mengoni, Lucio Battisti, Mina.

Leo Bono – 15 anni, di Marsala – Frequenta il 2 anno del Liceo Scientifico, materie preferite Italiano, Geostoria e Chimica. La sua famiglia è composta da mamma Valeria, papà Matteo e da due sorelle. La sua passione per la musica lo accompagna fin da quando era piccolissimo. Tra gli artisti che preferisce ascoltare infatti oltre gli stessi De Gregori e Paoli, ci sono De Andrè, Tenco, Ultimo, Carl Brave.

Un altro ragazzo siciliano di 15 anni, molto conosciuto a Marsala, sarà alla seconda edizione di Sanremo Young, si tratta di Luigi Cascio, di Menfi.

Luigi Cascio – 15 anni, di Menfi (Agrigento) – Luigi frequenta il secondo Liceo Scientifico e le sue materie preferite sono Latino, Arte, Inglese e lo Sport. La sua famiglia è composta da mamma Rosa, papà Giuseppe, sua sorella, un coniglio e due pesci. Prende lezioni di canto in un’accademia milanese e da un mese le ha integrate con altre nella sua Sicilia. I suoi artisti preferiti sono Lucio Dalla, Lara Fabian, Lucio Battisti, Riccardo Cocciante e Christina Aguilera.

Ragazzi dai 14 ai 17 anni affronteranno un’emozionante gara ad eliminazione che li vedrà interpretare i più grandi successi dalle passate edizioni del Festival della Canzone italiana, con la direzione artistica di Gianmarco Mazzi. In questa prima attesissima serata, dal titolo “Dentro o Fuori” ad esibirsi saranno venti cantanti scelti, tra più di mille, dalla Commissione Artistica, in dieci sfide a duello votate solo dall’Academy – una giuria composta da dieci giurati, volti del mondo della musica e dello spettacolo – al termine di ogni esibizione. L’Academy di Sanremo Young è composta da personaggi amatissimi dal grande pubblico: Enrico Ruggeri, Noemi, Rita Pavone, Belen Rodriguez, Rocco Hunt, Shel Shapiro + Maurizio Vandelli, Amanda Lear, Baby K, Angelo Baiguini, e Giovanni Vernia. In caso di parità, nella votazione dell’Academy sarà determinante il voto del Direttore d’Orchestra, Maestro Diego Basso. Verranno così determinati i dieci cantanti eliminati e i dieci che passeranno alla seconda puntata.

Nelle serate successive, i giovani talenti si esibiranno soli, in gruppo o in duetto con ospiti e la classifica sarà il risultato del voto combinato di Academy e Televoto (894.22 da numero fisso, per votare da cellulare con sms 475.475.0) sulla quale daranno il loro giudizio: la Sanremo Young Orchestra e infine l’ospite protagonista di serata, scelto tra personaggi della storia del Festival, che potrà decretare lo Showdown, ovvero la possibilità di salvare due o uno dei cantanti a rischio eliminazione. Ma quest’anno il programma introduce una novità molto importante, che per i talenti in gara sarà un ulteriore stimolo a dare il massimo: Il vincitore o la vincitrice di questa edizione parteciperà di diritto alla prossima edizione di Sanremo Giovani.

clara palmeri

Clara Palmeri

marco Vinci

Marco Vinci

leo bono

Leo Bono

Luigi cascio

Luigi Cascio


L’Amministrazione Di Girolamo fa un sincero augurio ai tre giovani cantanti marsalesi che parteciperanno domani sera a “Sanremo Young”

Domani sera, venerdì 15 febbraio, alle ore 21:15, su Raiuno andrà in onda la trasmissione “Sanremo Young” che fa seguito al più famoso Festival della Canzone Italiana che si è concluso sabato scorso, peraltro, fra mille polemiche. Ebbene fra le 20 giovani promesse della canzone italiana, in questa edizione di Sanremo Young, sono stati ammessi a partecipare ben tre cantanti della nostra città: Leonardo Pio Bono (meglio conosciuto come Leo Bono), Clara Palmeri e Marco Vinci. Ciò a conferma della bontà dei cantanti della nostra Città primo fra tutti quell’Ignazio Boschetto, ormai noto in tutto il mondo con “Il Volo”, per le sue straordinarie doti vocali. Ebbene in vista di questo appuntamento il Sindaco Alberto Di Girolamo e l’Assessore alle politiche giovanili e alla Pubblica istruzione, Anna Maria Angileri, rivolgono a Leo Bono, Clara Palmeri e Marco Vinci l’augurio di ben figurare nella kermesse canora. Nel contempo invitano anche i cittadini a votare per i loro conterranei in modo da fare ottenere loro il passaggio alla fase successiva della selezione canora. Dopo la prima serata infatti i giovani cantanti verranno ridotti da 20 a 10 con l’eliminazione di metà dei partecipanti.

Clara Palmeri, Marco Vinci, Leonardo Pio Bono ml

 

views:
4575
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Sono Clara Palmeri, Marco Vinci e Leonardo Pio Bono. Un altro ragazzo siciliano di 15 anni, molto conosciuto a Marsala, sarà alla seconda edizione di Sanremo Young, Luigi Cascio, di Menfi
MarsalaLive