Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

La TH Alcamo vola in trasferta a Teramo, con l’imperativo di provarci, con la formazione di Fonti

"Troppo freddo e umidità, lavorare in queste condizioni è impossibile. Ad un certo punto ho preferito sospendere l'allenamento e mandare i ragazzi in spogliatoio, in questo caso meglio..."

Th Alcamo in trasferta a Teramo

Alcamo – La TH Alcamo vola in trasferta a Teramo, con l’imperativo di provarci, con la formazione di Marcello Fonti attestata al secondo posto in classifica a tre punti dalla capolista Mascalucia.

Alcamo arriva dalla bella e importante vittoria nel derby con Enna che vede ora la formazione Alcamese a quinto posto, ad una sola lunghezza dal quarto posto, occupato dall’Atellana.

Alcamo anche questa settimana ha dovuto fare i conti con il vecchio e vetusto tensostatico, con l’allenamento di giovedì sera sospeso per evitare eventuali infortuni.

“Troppo freddo e umidità, lavorare in queste condizioni è impossibile” dice Benedetto Randes ” a un certo punto ho preferito sospendere l’allenamento e mandare i ragazzi in spogliatoio, in questo caso meglio non rischiare dopo quanto accaduto a Saitta settimana scorsa, che si è procurato una distorsione alla caviglia sinistra causa il parquet umido.

Troppo alto il rischio anche a livello muscolare, con il gran freddo all’interno della tensostruttura non si può rischiare di procurarsi stiramenti e strappi così ho preferito sospendere l’allenamento “, ha concluso Benedetto Randes.

In settimana il presidente della Th Alcamo ha tentato inutilmente di incontrarsi con l’assessore allo sport Vito Lombardo nel tentativo di tornare ad avere uno spazio di una sola ora nel Nuovo Palaverga, il Giovedì dalle ore 19.00 alle 22.30 utilizzato dalle due società di Calcio a 5 che partecipano al campionato di serie C2.

Tornando alla partita con il Teramo, Alcamo dovrà fare i conti con una difesa Granitica e giocatori di indubbio valore che stanno facendo la differenza come il portiere Colevecchio autore di una prestazione di alto livello nella gara di andata.

Di certo la TH Alcamo se vuole avere qualche chance di vittoria, deve giocare su i livelli di sabato scorso in termini di intensità difensiva, di attenzione nel gioco d’attacco, limitando al massimo il numero di palle perse e di errori al tiro.

Teramo – Alcamo sarà il ritorno di Vito Vaccaro nella cittadina abruzzese, dove l’ex nazionale alcamese ha giocato nella massima serie per molte stagioni, lasciato tanti estimatori per tutto quello che ha fatto per i colori bianco rossi teramani.

Si gioca al Palasport San Nicolò a Tardino Sabato 16 Febbraio alle ore 18.00, arbitri De Marco – Carcea.

views:
274
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Troppo freddo e umidità, lavorare in queste condizioni è impossibile. Ad un certo punto ho preferito sospendere l'allenamento e mandare i ragazzi in spogliatoio, in questo caso meglio..."
MarsalaLive