Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Non riesce l’impresa al Marsala Futsal di fare risultato sul campo del Partinicaudace

In classifica il Marsala adesso è sesto a meno due proprio dalla formazione nero-verde e sabato prossimo sarà impegnato ancora in trasferta su un campo da sempre ostico come quello...

Partinicaudace – Marsala Futsal 5-3 – 19^ giornata di serie C1

Nello scontro diretto della 19esima giornata del campionato di serie C1 di calcio a cinque, non riesce l’impresa al Marsala Futsal di fare risultato sul campo del Partinicaudace, la formazione palermitana è riuscita ad imporsi 5 a 3. Un Marsala non brillante e decimato dalle assenze, con Trotta che non è sceso nemmeno in campo, Perrella e Pellegrino a mezzo servizio ha dovuto sventolare bandiera bianca e cedere il quinto posto in classifica al Partinicaudace. In classifica il Marsala adesso è sesto a meno due proprio dalla formazione nero-verde e sabato prossimo sarà impegnato ancora in trasferta su un campo da sempre ostico come quello del Trinackria per affrontare il Palermo Futsal Eghtynineres, attualmente ultimo con 14 punti all’attivo.

Nonostante il vantaggio lilibetano a firma di Pizzo all’ottavo minuto, splendidamente servito da Pellegrino, il quale dopo qualche minuto ha dovuto lasciare il rettangolo di gioco per un nuovo risentimento alla coscia sinistra, Il Partinicaudace, nei minuti finali del primo tempo è riuscito a ribaltare il punteggio andando al riposo sul 2 a 1 grazie alle reti di Lo Grasso e Lucchese. Fatali per gli azzurri sono stati si soliti primi minuti della ripresa dove i padroni di casa hanno trovato, in rapida successione, il 4 a 1 con le reti ancora di Lo Grasso e Lucchese. Da lì, dopo aver perso per infortunio anche Figuccio per una lieve distorsione alla caviglia, il Marsala, in campo con il quinto di movimento, si è ridestato dal torpore e ha preso il controllo del gioco. Gli azzurri hanno sfiorato il goal con Anteri e subito dopo da un ingenuità in fase di possesso di Pizzo, Lucchese ha firmato la sua tripletta a porta sguarnita che è valso il 5 a 1 per i padroni di casa dieci minuti dal termine. L’assalto finale del Marsala ha portato alle segnature di Burzotta, entrato in campo con buona verve e di Pizzo ancora che dalla distanza, ha freddato D’Asaro.

Di attenuanti per questa sconfitta ce ne sono state tantissime in casa Marsala che non può permettersi in un sol colpo di regalare il lusso diverse assenze importanti, una su tutte quelle di Pellegrino che eroicamente ha provato a stringere i denti e dare il suo contributo, servendo in pochi minuti dal suo impiego anche l’assist sul primo goal di Pizzo. Nulla toglie la prestazione maiuscola del Partinicaudace che ha creato tanto che ha avuto il merito di crederci sempre. Il Marsala di contro, nonostante tutto, non ha disputato una grande partita almeno come quelle delle ultime uscite.

Il tabellino della gara

Partinicaudace: Calamia, Celestra, Cutrona, Giangrande, D?Asaro, Lucchese, Prainito, Lombardo, Lo Grasso, Annatelli, Mingoia. allenatore Roberto Zapparta

Marsala Futsal: Cusumano, Trotta, Figuccio, Pellegrino, Perrella, Anteri, Foderà, Paladino, Burzotta, Farina, Pizzo, Costigliola. Allenatore Vincenzo Bruno

Arbitri: Antonio Luciano Fabio della sezione di Caltanissetta e di Giuseppe Caico della sezione di Agrigento
Marcatori. 8’ e 56’ Pizzo (M), 26’ e 33’ Lo Grasso (P), 29’, 36’ e 50’ Lucchese (P), 53’ Burzotta (M);
Ammoniti: 58’ Lo Grasso (P)

www.marsalafutsal2012.it

DSC_1937_00048

DSC_1935_00046

views:
460
ftf_open_type:
kia_subtitle:
In classifica il Marsala adesso è sesto a meno due proprio dalla formazione nero-verde e sabato prossimo sarà impegnato ancora in trasferta su un campo da sempre ostico come quello...
MarsalaLive