Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Consiglio comunale, Di Girolamo: “Ci sono i presupposti per revocare l’appalto a Energetikambiente”

"Per diversi giorni il servizio non è stato effettuato, 'non si è trattato di un disservizio, per il quale basterebbero le penali, ma di un servizio non reso dal gestore'. Approvate le modifiche al regolamento cimiteriale

Votati anche due debiti fuori bilancio

Marsala – In poco meno di tre ore, il Consiglio Comunale di Marsala ha approvato ieri l’integrazione al Regolamento Cimiteriale e due delibere riguardanti debiti fuori bilancio.

Alla presenza di 17 consiglieri, i lavori presieduti da Enzo Sturiano sono stati avviati da brevi comunicazioni, a cominciare da A. Galfano. Questi ha reso noto all’Aula che il prossimo 12 aprile sarà inaugurata la nave romana, “un risultato, una vittoria per la cultura frutto della volontà di questo Consiglio e dell’appoggio politico della Regione”.

F. Coppola ha stigmatizzato il fatto che quanto previsto dal Consiglio in sede di approvazione del Dup e del Bilancio di previsione, non trova spesso – come ad esempio avvenuto per il sollevatore disabili per la piscina – riscontro attuativo. Sul punto, l’assessore A. Baita ha chiarito che l’acquisto del sollevatore è stato valutato, ma che si è optato per porre la spesa a carico del gestore della piscina su cui vantiamo dei crediti. Lo stesso assessore, poi, ha affermato che riguardo all’ingresso in piscina dei disabili, il gestore propone sconti e non gratuità, concludendo che le esigenze dei disabili saranno comunque oggetto di uno specifico incontro con i responsabili della piscina. G. Sinacori ha sottolineato l’urgenza del già proposto ed approvato “Tavolo tecnico sullo Stagnone”, alla luce del progetto Acqua.Sal che insiste nella Laguna con il suo delicato ecosistema.

Sulla questione dei disabili in piscina, poi, Sinacori ha affermato che la Giunta “può operare con le risorse disponibili fino al 31 marzo, senza necessità quindi di cercare scorciatoie per acquistare il sollevatore che il Consiglio chiede da tre anni”. Sul punto, sia Galfano che Sturiano hanno aggiunto che l’emendamento inserito in sede di approvazione del Bilancio “includeva, oltre al sollevatore, anche l’abbattimento delle barriere architettoniche al Monumento ai Mille e nelle spiagge”. A. Rodriquez ha ribadito che gli emendamenti consiliari approvati sono attuabili, senza attendere oltremodo, tenuto conto che le risorse in bilancio ci sono e sono spendibili”.

I. Gerardi ha comunicato all’Aula che lo scorso 12 Febbraio è pervenuta una diffida dalla Regione riguardante la mancata individuazione della 23^ sede farmaceutica. In pratica, il Consiglio deve deliberare entro il prossimo 12 Marzo, tenuto conto che – trascorso il termine dei 30 giorni assegnati – si procederà all’intervento sostitutivo da parte dell’Assessorato regionale Autonomie locali. La Commissione Affari Generali, ha ancora affermato Gerardi, ha già espresso parere favorevole e, pertanto, ha proposto di prelevare il relativo punto 18 all’Odg. G. Cordaro, dopo avere rivendicato la paternità, assieme al consigliere A. Coppola, della proposta per la realizzata rotonda di via Favara, ha manifestato il suo disappunto per la non attuazione di alcuni emendamenti del Consiglio in sede di approvazione del Bilancio.

G. Piccione, nel comunicare che sullo Stagnone ha già presentato un atto di indirizzo per tutelarne la salute, ha invitato l’assessore Baiata a verificare che in piscina siano soddisfatte le esigenze dei disabili. A. Di Girolamo ha prima ribadito la scarsa attenzione dell’Amministrazione per i disabili che vogliono usufruire della piscina comunale; poi, riguardo alla nuova raccolta rifiuti, ha affermato che ci sono i presupposti per revocare l’appalto all’Energetikambiente perché per diversi giorni il servizio non è stato effettuato: “non si è trattato di un disservizio, per il quale basterebbero le penali, ma di un servizio non reso dal gestore”.

Concluse le comunicazioni, il Consiglio ha avviato la trattazione del punto relativo al “Regolamento cimiteriale”. L. Arcara, quale presidente della Commissione competente, ha illustrato l’atto che si sostanzia nella istituzione di specifici capitoli di spesa – in cui confluisce il 10% delle concessioni cimiteriali – al fine di ottimizzare i servizi al Cimitero urbano e assicurarne la manutenzione. Sul punto, Sturiano ha ricordato che il Consiglio aveva destinato, su sua proposta, circa 600 mila euro al Cimitero urbano per forniture, lavori e servizi che dovranno essere realizzati.

Sinacori ha aggiunto che va maggiormente curato il decoro del cimitero urbano, tenuto conto che il cimitero di Cutusio – ormai vandalizzato – non sarà utilizzato per “scelta politica assunta sulla base di pareri tecnici degli Uffici”. Sturiano ha poi invitato a valutare la disponibilità del Comune di Trapani a realizzare un cimitero consortile, anche per sepoltura di animali. Sul punto, Gerardi ha manifestato la sua contrarietà anche allo stesso Cimitero di Cutusio, vista la zona turistica in cui è stato realizzato. Dopo la dichiarazione di voto favorevole di L. Licari, è intervenuta la d.ssa Matilde Adamo, responsabile del Cimitero, per illustrare la delibera in trattazione, confermando che l’integrazione consentirà al Cimitero di disposrre di una propria capacità di spesa, senza dipendere da altri settori. Ascoltate alcune richieste di chiarimenti, con suggerimenti e osservazioni (M. Rodriquez, Galfano, Sturiano, Cordaro, Arcara, Piccione), la vice dirigente Adamo ha poi fornito le dovute risposte.

L’Aula, quindi, ha votato l’atto approvandolo all’unanimità. Prima di chiudere i lavori e aggiornarli al prossimo 6 Marzo (ore 16.30), il Consiglio ha approvato due debiti fuori bilancio (punti 13 e 14).

Angelo-Di-Girolamo-

Angelo Di Girolamo

views:
739
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Per diversi giorni il servizio non è stato effettuato, 'non si è trattato di un disservizio, per il quale basterebbero le penali, ma di un servizio non reso dal gestore'. Approvate le modifiche al regolamento cimiteriale
MarsalaLive