Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Omicidio Nicoletta al Consiglio comunale, Rosanna Genna: “Costituirsi parte civile al processo”

Produttiva seduta del Consiglio comunale, approvati diversi atti deliberativi. Si tornerà in aula lunedì 25 marzo. Nel corso dei lavori è stata sollevata anche la questione “piano paesaggistico”...

Marsala – Il Consiglio Comunale di Marsala nella seduta di ieri pomeriggio ha proceduto all’adozione di diversi atti deliberativi. L’Assise civica presieduta da Enzo Sturiano ha approvato il piano di zonizzazione acustica a seguito di una variante già adottata dallo stesso Consiglio; ha esitato favorevolmente 4 debiti fuori bilancio per poco più di 14 mila euro; ha discusso ed approvato diversi mozioni ed atti di indirizzo.

Nel corso dei lavori il Presidente ha ricordato l’efferata uccisione di Nicoletta Indelicato con la consigliera Rosanna Genna che ha chiesto all’Amministrazione di costituirsi parte civile nel momento in cui si svolgerà il processo. Nel corso dei lavori è stata sollevata anche la questione “piano paesaggistico” con l’Assessore Rino Passalacqua che ha fornito i dovuti chiarimenti. Il Consiglio si è però riservato di approfondire questa tematica.

Si tornerà in aula già lunedì prossimo, 25 marzo. I i lavori riprenderanno con l’esame di ulteriori mozioni o atti d’indirizzo.

Di seguito lo svolgimento in sintesi della giornata di ieri fermo restando che l’intera seduta è visibile e ascoltabile collegandosi con il sito internet: https://www.youtube.com/watch?v=1mSjS5yjJ6U

1° Appello – Ore 17,30 – Presenti 20/30

Comunicazioni

 Il Presidente Enzo Sturiano ricorda la tragica fine di Nicoletta Indelicato. Anche a nome dell’intero Consiglio comunale si unisce al dolore dei familiari. Si augura che fatti come questo non abbiano più a verificarsi. Viene osservato un minuto di raccoglimento.

Prelievo del Punto 6

Approvato all’unanimità dei presenti: 20 voti favorevoli su 30 consiglieri presenti

Punto 6 – Approvazione del Piano di zonizzazione Acustica adottata con delibera di C.C. 37 del 13.3.2012 e della variante adottata con delibera di C.C. n. 185 del 15.10.2014

Il Presidente comunica che l’atto deliberativo è stato esitato positivamente dalle Commissioni di competenza.

Sull’argomento relazionano il Presidente della commissione Territorio e Ambiente, Angelo Di Girolamo e l’Assessore Rino Passalacqua il quale precisa che si tratta di una variante al piano generale approvato nel 2012.

Votazione – approvata con 20 voti favorevoli e un astenuto

Prelievo punti 19,20,21 e 22

Votazione – Approvato a maggioranza con 23 voti favorevoli e 1 astensione

Punto 19 – Debito Fuori Bilancio

Importo – 1.144,42 euro

Votazione – Approvato a maggioranza con 19 voti favorevoli e 3 astensioni

Punto 20 – Debito Fuori Bilancio

Importo – 3.303,00 euro

Intervengono il Presidente della Commissione Finanze, Cimiotta e i consiglieri Arturo Galfano che chiede l’invio del carteggio alla Commissione “Accesso agli Atti, Aldo Rodriquez e Ginetta Ingrassia.

Votazione – Approvato a maggioranza con 19 voti favorevoli e 4 astensioni

Punto 21 – Debito Fuori Bilancio

Importo – 4.815,00 euro

Votazione – Approvato a maggioranza con 20 voti favorevoli e 3 astensioni

Punto 22 – Debito Fuori Bilancio

Importo – 5.000,00 euro

Intervengono il Presidente della Commissione Finanze, Cimiotta e il consigliere Aldro Rodriquez che chiede l’invio del carteggio alla Commissione “Accesso agli Atti.

La consigliera Letizia Arcara fa presente che i debiti fuori bilancio non sono diminuiti rispetto al passato. Con queste parole motiva la sua decisione di astenersi nelle votazioni.

Votazione – Approvato a maggioranza con 13 voti favorevoli e 4 astensioni

Prelievo del punto 25

Votazione – Approvato all’unanimità con 19 voti favorevoli su 19 consiglieri presenti

Punto 25 – Mozione: istituzione del Garante dei diritti delle persone con disabilità

La Presidente Letizia Arcara illustra l’atto deliberativo (che si allega in copia) e chiarisce che si tratta di un argomento di grande civiltà che va in favore delle persone affette da disabilità.

Il Presidente chiarisce che per inserire la figura del Garante dei diritti con le persone con disabilità occorre modificare lo Statuto.

Votazione – Approvato all’unanimità con 23 voti favorevoli su 23 consiglieri presenti.

Prelievo punti 77 e 81

Votazione – Approvato all’unanimità con 24 voti favorevoli su 24 consiglieri presenti.

Punto 77 – Atto d’indirizzo: Regolamento per l’emergenza abitativa

L’atto d’indirizzo (che si allega in copia) viene letto e illustrato dall’allora Presidente della  Commissione Accesso agli Atti che, peraltro, lo aveva proposto, Aldo Rodriquez.

Sull’argomento intervengono i consiglieri Giovanni Sinacori (la mancanza di abitazioni è uno dei problemi più gravi di tutte le città – il regolamento verrebbe incontro anche alle famiglie che non hanno casa) e Giusy Piccione (è un regolamento che viene incontro ai più poveri).

Votazione – Approvato all’unanimità con 24 voti favorevoli su 24 consiglieri presenti.

Punto 81 – Atto d’indirizzo: Adesione del Comune di Marsala alla convenzione internazionale sui diritti delle persone con disabilità.

La Presidente Letizia Arcara illustra l’atto deliberativo (che si allega in copia) e precisa che si chiede di adottare le norme internazionali sui diritti delle persone con disabilità anche nella nostra città.

Votazione – Approvato all’unanimità con 22 voti favorevoli su 22 consiglieri presenti.

La consigliera Letizia Arcara ricorda che oggi è la giornata contro la mafia e lamenta che l’Amministrazione non ha indetto nessuna manifestazione. La politica deve essere in prima linea contro il crimine mafioso. Ripropone il codice di avviso pubblico.

La consigliere Rosanna Genna fa presente che l’Amministrazione, sulla base di un precedente ordine del giorno, deve costituirsi parte civile nel processo per l’uccisione di Nicoletta Indelicato.

La consigliera Linda Licari precisa che la manifestazione del 21 marzo contro la mafia si tiene a livello provinciale e che oggi sia l’Assessore Ruggieri che lei (volontà propria) vi hanno partecipato.

Il consigliere Aldo Rodriquez condivide in toto la richiesta formulata dalla consigliera Genna. Stessa cosa deve essere fatta anche per altri casi che vedono lesa l’immagine della città.

La consigliera Letizia Arcara propone il prelievo del punto 82 – La consigliera Federica Meo ritira l’atto d’indirizzo di cui al punto 51.

Prelievo Punto 82

Votazione – Approvato all’unanimità con 22 voti favorevoli su 22 consiglieri presenti.

Punto 82 – Atto d’indirizzo: Regolamento di Igiene Ambientale

La consigliera Letizia Arcara illustra l’atto d’indirizzo (che si allega in copia) e chiede all’Amministrazione la stesura di un regolamento di Igiene Ambientale.

Il Vice Presidente Arturo Galfano chiede lumi sull’argomento.

La consigliera fornisce i chiarimenti richiesti.

Votazione – Approvato all’unanimità con 23 voti favorevoli su 23 consiglieri presenti.

La consigliera Federica Meo chiede il prelievo del punto 41 e ritira il punto 44.

Il consigliere Calogero Ferreri chiede il prelievo del punto 57

Il Presidente Sturiano precisa che in merito è opportuno invitare l’Amministrazione a pubblicizzare l’assegnazione delle aree a verde.

Il consigliere Aldo Rodriquez ritira l’atto d’indirizzo iscritto al punto 79.

La consigliera Ginetta Ingrassia propone il prelievo del punto 38.

La consigliera Linda Licari ritira i punti 53, 48 e 61 e propone il prelievo del punto 64.

Il consigliere Flavio Coppola precisa che sulla richiesta di prelievo del punto 44 non è d’accordo e che invece concorda con quella formulata dal consigliere Ferreri proponendo anche di modificare il regolamento. Sul prelievo proposto dalla consigliera Licari fa presente che la competenza è dell’Asp.

Il consigliere Angelo Di Girolamo chiede lumi sul pieno paesaggistico e chiede di parlarne in aula.

L’Assessore Rino Passalacqua fa presente che lo scorso 18 marzo il CGA ha ribaltato la sentenza del TAR. Fa presente che il piano paesaggistico sulla base della decisione del CGA è operativo nel territorio marsalese.

Sulla tematica intervengono il Presidente Sturiano, e i consiglieri Aldo Rodriquez e Letizia Arcara.

L’Assessore Rino Passalacqua fornisce i dovuti chiarimenti tecnici e precisa che il piano paesaggistico è ormai definitivo e inappellabile.

Il Vice Presidente Arturo Galfano fa un plauso all’Arma dei carabinieri per avere sventato l’attentato al pullman nella zona di Crema con 45 ragazzini a bordo.

Il Presidente Sturiano condivide e conferma il plauso all’Arma dei Carabinieri.

La seduta viene chiusa – Sono le ore 19,45.

ADESIONE CONVENZIONE INTERNAZIONALE 1

ADESIONE CONVENZIONE INTERNAZIONALE 2

GARANTE PER LA DISABILITÀ 435

REGOLAMENTO EMERGENZA ABITATIVA

REGOLAMENTO IGIENE AMBIENTALE

views:
1748
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Produttiva seduta del Consiglio comunale, approvati diversi atti deliberativi. Si tornerà in aula lunedì 25 marzo. Nel corso dei lavori è stata sollevata anche la questione “piano paesaggistico”...
MarsalaLive