Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Polisportiva Marsala Doc a Roma, Milano e Gela

Emozioni particolari hanno provato gli esordienti sulla distanza regina dell’atletica leggera. E cioè, Peppe Genna e la moglie Isabella Valenti, Antonio Tumbarello e Maurizio Bilello

Polisportiva Marsala Doc presente, contemporaneamente, a tre diverse competizioni di atletica leggera lungo lo Stivale. E cioè alle maratone di Roma e Milano e alla mezzamaratona di Gela, valevole come quarta prova del GrandPrixFidal Sicilia. Il contingente più numeroso, naturalmente, è stato quello presente a Gela, dove Enzo Lombardo, Ignazio Cammarata e Michele D’Errico hanno fornito strabilianti prestazioni, arrivando insieme al traguardo e ottenendo tutti il loro nuovo primato sulla distanza dei 21km e 97,5 metri. Rispettivamente, con i tempi di 1:27:47, 1:27:48 e 1:27:50.

Una corsa travolgente, la loro, tra il centro cittadino e il lungomare gelese con D’Errico a trascinare i più giovani compagni di squadra verso un risultato che premia i loro sforzi in allenamento. Michele D’Errico, naturalmente primo di categoria anche a Gela, tra l’altro ha centrato il suo nuovo pb a distanza di appena una settimana di distanza dal record personale ottenuto alla maratona di Rimini: 3 ore, 8 minuti e 53 secondi. Alle spalle del formidabile terzetto è arrivato Fabio Sammartano (1:28:34), calato leggermente sul finale di gara. Hanno, poi, tagliato il traguardo Silvio Giardina (1:30:37), Ignazio Abrignani (1:32:40), terzo nella SM60, Antonio Pizzo (1:33:26), Antonino Paolo Parisi (1:41:18), Giuseppe Cerame (1:41:23).

E poi ancora, Matilde Rallo, Nino Cusumano, entrambi in 1:44:40, Agostino Impiccichè, Antonio Vatore, Salvatore Villa, il presidente Filippo Struppa, che dopo il delicato intervento chirurgico subito pochi mesi fa sta tornando ad ottimi livelli a tempo di record (a Gela 1ora e 52 minuti), Roberto Angileri, Vito Cascio e Anna Lisa Panicola.

Alla maratona di Roma, invece, hanno partecipato Pietro Sciacca, che ai Fori Imperiali ha concluso in 3 ore, 30 minuti e 45 secondi, Giuseppe Mezzapelle (3:35:58), Antonino Genna (3:49:57), Giuseppe Valenza e Diego Roberto Liuzza, mentre a Milano sono stati di scena Giuseppe Genna (classe ’67), Leonardo Maurizio Bilello, Antonio Tumbarello, Isabella Valenti, Antonino Badalucco, Paola Imparato, Salvatore Panico e Mimmo Ottoveggio.

Emozioni particolari hanno provato, naturalmente, gli esordienti sulla distanza regina dell’atletica leggera (42 km e 195 metri). E cioè, Peppe Genna e la moglie Isabella Valenti, Antonio Tumbarello e Maurizio Bilello.

Atl. - Marsalesi alla maratona di Milano

Atl. - Cammarata, D'Errico e Lombardo all'arrivo a Gela

views:
583
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Emozioni particolari hanno provato gli esordienti sulla distanza regina dell’atletica leggera. E cioè, Peppe Genna e la moglie Isabella Valenti, Antonio Tumbarello e Maurizio Bilello
MarsalaLive