Due giovani beneficiari di protezione internazionale impegnati nella cura del verde pubblico

A Campobello di Mazara e nelle frazioni - Si tratta dell’iniziativa “Insieme per fare la differenza” promossa dal Consorzio Mestieri Sicilia. Continua l’impegno per favorire...

Campobello di Mazara – Continua l’impegno dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione nella promozione di azioni mirate a favorire processi di condivisione e d’integrazione efficace tra cittadini e migranti presenti nel territorio.

A seguito delle positive ricadute delle diverse iniziative avviate già da 2 anni nell’ambito del progetto “Immigrati per il sociale”, a partire da oggi (giovedì 11 aprile) e per i prossimi 3 mesi, due giovani beneficiari di protezione internazionale saranno infatti impegnati nella manutenzione e nella cura del verde pubblico a Campobello e nelle frazioni di Tre Fontane e Torretta Granitola.

L’attività, in particolare, rientra nell’ambito del progetto “Insieme per fare la differenza” promosso dal consorzio “Mestieri Sicilia” in convenzione con il Comune di Campobello con l’obiettivo proprio di favorire l’integrazione sociale dei giovani migranti attraverso l’impegno e il lavoro in favore della collettività nel territorio ospitante.

I due ragazzi, di 19 e 24 anni, provengono dal Ghana e dalla Guinea e sono ospitati all’interno del centro SPRAR che ha sede nel bene confiscato alla mafia ex oleificio “Fontane D’Oro” di via Rosario.

A coordinare le attività saranno l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Valentina Accardo, l’assessore alle Frazioni Vito Bono, il dott. Vincenzo Accardo, che svolgerà il ruolo di tutor, e la psicologa Angela Mangiaracina, referente del progetto.

«Si tratta di iniziative molto importanti – afferma il sindaco Castiglione – che abbiamo promosso con continuità in questi anni con il nobile obiettivo di favorire una buona integrazione sul territorio grazie alle attività di volontariato che sempre promuovono condivisione e appartenenza al territorio».

views:
215
ftf_open_type:
kia_subtitle:
A Campobello di Mazara e nelle frazioni - Si tratta dell’iniziativa “Insieme per fare la differenza” promossa dal Consorzio Mestieri Sicilia. Continua l’impegno per favorire...
MarsalaLive