Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

L’On. Eleonora Lo Curto sul Piano Paesaggistico di Marsala

"Si avvii concertazione per migliorare strumento urbanistico coniugando tutela del territorio con sviluppo economico determinato da settori agricolo, vitivinicolo, turistico e di pratica sportiva..."

Palermo – “Sul Piano paesaggistico di Marsala, dopo la sentenza del Cga, si potrà aprire una fase di concertazione per migliorare lo strumento urbanistico e garantire così la continuità e l’ulteriore sviluppo di attività agricole, vitivinicole, turistiche e del turismo sportivo nel territorio della città Lilibetana, per le quali è naturalmente vocata”.

“Questo è quanto emerso in commissione Territorio ed Ambiente dell’Ars dove oggi sono stati auditi Sindaco, Soprintendenza e Ordini professionali. La recente sentenza del Cga precisa come sia possibile, seppure a posteriori, riaprire la concertazione. Alla luce di quanto emerso anche per i comuni di Randazzo e Maletto del catanese, la Soprintendenza è stata chiara: nessun ulteriore vincolo può determinarsi laddove sussistono zone già vincolate. Sulla base di questo principio, la stessa Soprintendenza avrà cura per il territorio di Marsala di non gravare di ulteriori vincoli il territorio della pre-riserva e della riserva su cui insistono vincoli paesaggistici già definiti”.

“Ricordo che in un Consiglio comunale aperto tenutosi a Marsala, sul Piano paesaggistico, ho puntato l’indice accusatore nei confronti dei deputati regionali del territorio che avrebbero dovuto convocare la parti allora, così come è stato fatto oggi in commissione Territorio ed ambiente”.

“Mi preme sottolineare che sarà mia cura convocare un tavolo a Marsala, invitando la Soprintendenza, i sindacati, gli operatori economici per cercare di definire un percorso che nella tutela e salvaguardia dei beni paesaggistici, di cui andiamo fieri, si coniughino le altrettante indispensabili esigenze di sviluppo economico in un Città che ha storia e cultura nei settori agricolo, vitivinicolo e turistico ai quali dobbiamo garantire il futuro”.

Lo afferma Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc all’Assemblea regionale siciliana.

views:
451
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Si avvii concertazione per migliorare strumento urbanistico coniugando tutela del territorio con sviluppo economico determinato da settori agricolo, vitivinicolo, turistico e di pratica sportiva..."
MarsalaLive