Grande successo della Sicilia al Vinitaly di Verona. Lo chef Agliano anche al Finitaly

"Sono soddisfatto di ogni attività portata avanti al Vinitaly, delle Master Class, della curiosità degli importatori esteri che hanno preso d’assalto il nostro stand, delle grosse riviste di settore..."

“Il format Sicilia è sempre più apprezzato, in modo evidente anche oltre lo Stretto. Per il 10° anno il successo riscosso alla grande manifestazione di Verona, che riunisce produttori, importatori, ristoratori, tecnici, giornalisti e opinion leader, è stato grande, e direi, davvero, per quest’edizione, al di sopra di ogni aspettativa qualitativa. Sono soddisfatto di ogni attività portata avanti al Vinitaly, delle Master Class, della curiosità degli importatori esteri che hanno preso d’assalto il nostro stand, delle grosse riviste di settore che ci hanno omaggiato della loro attenzione, dell’intesa, rinnovata, con Parmigiano Reggiano che ha curato gli eventi di apertura, del 1° e 2° giorno, e dei risultati ottenuti dalla Sicilia tutta e dai suoi prodotti”.

Sono le parole dello chef Peppe Agliano, patron del ristorante marsalese ‘La Corte dei Mangioni’, che nello stand delle Cantine Intorcia, all’interno del Padiglione della Sicilia, ha presentato i nuovi abbinamenti nati dall’evoluzione del gusto in tutti questi dieci anni, e sperimentato il successo del finger food gourmet, del gelato gourmet e dei nostri sapori in abbinamento ai vini del Vinitaly 2019, portando al Salone Internazionale veronese le eccellenze del palato del nostro territorio.

Grande, e altrettanto entusiasmante, è stato il successo di una manifestazione ‘parallela’ al Vinitaly, ossia il Finitaly, “l’evento più cool del Fuori Vinitaly”, organizzato da Vinext con il suo patron Salvatore Vignola, che ha dato il benvenuto alle centinaia di ospiti del salotto gourmet: 300 quelli attesi, ma oltre 700 quelli realmente presenti, tra cui Marco Predolin, Joe Bastianich, il conduttore radiofonico Charlie Gnocci e tantissimi altri volti noti della tv e del mondo dello spettacolo. Nel corso della manifestazione condotta da Alessandro Greco, dove Peppe Agliano si è prodigato per la preparazione di un menù basato in particolare sul pesce dell’eccellenza, che ha colpito e incontrato il gusto di noti imprenditori della ristorazione e e wine expert, nel panorama italiano e non solo, il menù siciliano ha ‘vinto’ su tutti i fronti.

E lo stesso menù, è pronto adesso per Marsala, dove verrà presentato nel locale di Agliano, a chi vorrà sperimentare le eccellenze apprezzate a Verona.

Sicilia al Vinitaly. Lo chef Agliano al Finitaly (3)

Sicilia al Vinitaly. Lo chef Agliano al Finitaly (1)

Sicilia al Vinitaly. Lo chef Agliano al Finitaly (2)

views:
424
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Sono soddisfatto di ogni attività portata avanti al Vinitaly, delle Master Class, della curiosità degli importatori esteri che hanno preso d’assalto il nostro stand, delle grosse riviste di settore..."
MarsalaLive