A Marsala seconda edizione del concorso “Terra senza Mafia”: “Droga e Mafia contro la Vita”

Il Concorso desidera far maturare, soprattutto nei ragazzi e nei giovani, la valutazione morale negativa del fenomeno mafioso, favorendo un maggiore impegno corresponsabile contro le mafie e...

Marsala – Parte a Marsala la seconda edizione del Concorso “Terra senza Mafia” per temi, poesie, elaborati grafici, foto. Tema specifico del 2019 è “Droga e mafia contro la vita”. L’iniziativa socio-educativa e artistico-culturale è promossa dall’Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo” , con la collaborazione della Caritas diocesana di Mazara del Vallo e il patrocinio del Comune di Marsala.

Il Concorso desidera far maturare, soprattutto nei ragazzi e nei giovani, la valutazione morale negativa del fenomeno mafioso, favorendo un maggiore impegno corresponsabile contro le mafie e la corruzione in ogni ambito della vita comunitaria. In particolare, quest’anno, si vuole porre l’attenzione sul binomio pericoloso, e purtroppo sempre attuale, “droga-mafia”. Il mercato e l’uso delle droghe è diventato sempre più complesso per il proliferare delle sostanze psicoattive (a quelle naturali si sono affiancate quelle di sintesi), e per l’incremento dei soggetti criminali che producono e commercializzano le varie droghe.

Il Concorso, suddiviso in 4 categorie anagrafiche, è aperto a ragazzi (quarta e quinta elementare, dalla prima alla terza media), ai giovani (dal 1° al 5° anno delle scuole superiori) ed agli adulti. I testi e gli altri elaborati vanno presentati entro il 25 maggio p.v. a don Francesco Fiorino (tel. 393.9114018 – francesco.std@gmail.com) o eventualmente spediti al seguente indirizzo: Don Fiorino, via Omero, 2 – 91025 Marsala. [Don Francesco Fiorino, direttore dell’Opera di religione “Mons.Gioacchino Di Leo”]

don-francesco-fiorino

views:
152
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il Concorso desidera far maturare, soprattutto nei ragazzi e nei giovani, la valutazione morale negativa del fenomeno mafioso, favorendo un maggiore impegno corresponsabile contro le mafie e...
MarsalaLive