Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

“Un aiuto per Sebastiano”: la raccolta fondi dopo un grave infortunio sul lavoro

"Una fune che trasportava dei profilati in alluminio si è spezzata facendogli precipitare quintali di materiale addosso. Fin da subito le condizioni sono apparse molto gravi e si è temuto il peggio..."

Trapani – “Aiutiamo Sebastiano a ripartire!”. È il nome della campagna di raccolta fondi attivata per sostenere Sebastiano Montalbano, operaio di 29 anni gravemente ferito in un incidente sul lavoro a Xitta, frazione di Trapani. “Una fune che trasportava dei profilati in alluminio si è spezzata facendogli precipitare quintali di materiale addosso. Fin da subito le condizioni sono apparse molto gravi e si è temuto il peggio – si legge sulla pagina GoFundMe – Ad oggi Sebastiano sembra essere fuori pericolo; tuttavia risultano gravemente danneggiate varie parti del corpo, in modo particolare il viso e la gamba”.

Adesso Sebastiano dovrà affrontare delle operazioni chirurgiche, che lo costringeranno, insieme alla sua famiglia, a spostarsi in varie città, spiega Leandro Montalbano. “Con un piccolo contributo economico possiamo aiutarlo ad affrontare questo lungo percorso riabilitativo, dandogli la possibilità di ritornare alla vita di tutti i giorni”. Finora sono stati raccolti oltre 1.800 euro grazie alla solidarietà di circa 50 persone. L’obiettivo è di arrivare a 10.000 euro, soldi che serviranno a finanziare le spese ospedaliere inattese, i costi per la riabilitazione, le cure mediche specialistiche e i viaggi che i suoi familiari faranno per seguirlo.

La campagna è raggiungibile al link https://www.gofundme.com/aiutiamo-sebastiano-a-ripartire

views:
1193
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Una fune che trasportava dei profilati in alluminio si è spezzata facendogli precipitare quintali di materiale addosso. Fin da subito le condizioni sono apparse molto gravi e si è temuto il peggio..."
MarsalaLive