Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Il Giovinetto Petrosino pronto per la Final Four Regionale under 19 di Mascalucia

"Andiamo a questa finale regionale senza velleità, coscienti di essere troppo giovani, nei confronti di formazioni quotate come il Mascalucia, il Cus Palermo e il Messina, rinforzato con un..."

Stagione agli sgoccioli, ma Il Giovinetto Petrosino continua con i suoi appuntamenti agonistici.Appena tornati dalla Final Four Kinder Coni di Regalbuto, gemellata Guidotto Licata con 4 giovanissimi atleti, la società cara al Presidente Ignazio Di Girolamo, domenica 28 aprile sarà di scena a Mascalucia nella Final Four Regionale under 19, per la conquista del titolo regionale e l’accesso alle finali nazionali. Un appuntamento molto importante per la società petrosilena e una vetrina di prestigio per tutto il movimento pallamanistico della regione.

Il Giovinetto di Onofrio Fiorino ne ha conquistato l’accesso agli spareggi di Enna, battendo l’Aetna Mascalucia con una squadra giovanissima, costituita per grandissima parte da Under 15 e dagli uscenti campioni regionali Under 15, senza Pantaleo e Ponticelli che, per motivi di salute, quest’anno, hanno dovuto sospendere l’attività agonistica.

“Andiamo a questa finale regionale senza velleità, coscienti di essere troppo giovani, nei confronti di formazioni quotate come il Mascalucia, il CUS Palermo e il Messina, rinforzato con un gemellaggio da altri tre buoni giocatori siciliani” – dice Fiorino, tecnico del Il Giovinetto – “Andremo a Mascalucia a fare un’altra esperienza importante per la crescita dei nostri giovani, cercando di ben figurare, accettando qualsiasi risultato, ma uscendo dal campo a testa alta” – dice ancora Fiorino.Turno immediatamente difficilissimo per i ragazzi di Fiorino, che alle semifinali della mattina, dovranno vedersela subito con il Mascalucia, squadra con dichiarate qambizione di titolo regionale, l’altra partita si disputerà tra Cus Palermo e H. B. Messina. Nel pomeriggio le perdenti si giocheranno il terzo posto mentre le due vincenti lotteranno per il titolo.

Il Giovinetto schiererà: Portieri: Vito Pizzo 2002, Nicolas Vinci ‘03, Terzini: Mario Castelli ‘03, Bruno Pipitone ‘02, Sergio Mistretta ‘04, Antonino Marino ‘05 – Ali: Francesco Battello ‘03, Giorgio Adamo ‘04, Fabrizio Marino‘03, Girolamo De Vita ‘04, Samuele Giacalone ‘06, Pivot: Andrei Asimionesei ‘03, Leo Pipitone ‘04, Giorgio Mannone ‘05.

views:
376
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Andiamo a questa finale regionale senza velleità, coscienti di essere troppo giovani, nei confronti di formazioni quotate come il Mascalucia, il Cus Palermo e il Messina, rinforzato con un..."
MarsalaLive