Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Pubblica illuminazione: 5 milioni di € dall’Europa per ammodernare gli impianti e ridurre i consumi

“È una notizia straordinaria che ammodernerà l’illuminazione sui principali assi stradali della città. Non solo si ridarà luce in diverse zone della città sostituendo i vecchi corpi illuminanti, ma...”

Marsala – Giungono ancora a Marsala cospicue risorse dai fondi PO FESR 2014/2020, stavolta destinati alla pubblica illuminazione. Ieri, con proprio decreto, la Regione Siciliana ha comunicato l’ammissione a finanziamento del progetto presentato dall’Amministrazione comunale per un investimento complessivo di 5 milioni, quasi interamente coperto con fondi comunitari. Ammontano, infatti, a quasi 4 milioni e 200 mila euro le risorse assegnate a Marsala, mentre la restante parte sarà compartecipata dal Comune.

“È una notizia straordinaria che ammodernerà l’illuminazione sui principali assi stradali della città – afferma il sindaco Alberto Di Girolamo. Non solo, quindi, si ridarà luce in diverse zone della città sostituendo i vecchi corpi illuminanti, ma si provvederà anche a rifare gli impianti esistenti, adottando soluzioni tecnologiche per ridurre consumi energetici e costi”. Presentato circa un anno fa alla Regione, il progetto ha partecipato all’apposito bando emanato nell’ambito del Programma “Energia sostenibile e Qualità della Vita”.

L’intervento consentirà di collocare 5000 nuovi corpi illuminanti a tecnologia LED – sostituendone altrettanti delle vecchie tipologie SAP, Ioduri Metallici e Vapori di Mercurio – negli assi stradali principali (vie Trapani, Mazara e Salemi), ma anche sulla via Dante Alighieri e nelle strade di accesso al centro urbano. Interessata agli interventi è anche l’illuminazione nell’immediata periferia (via Pupo, via Trieste, via Tunisi, lungomare Spagnola…), in alcune contrade e nei Quartieri popolari. Verranno anche dismessi circa 180 quadri elettrici presenti nel territorio, rimuovendo e sostituendo altresì i pali di sostegno deteriorati. Il progetto, che permetterà di sfruttare la massima intensità luminosa nelle prime e nelle ultime ore di accensione dell’impianto, prevede anche la collocazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

Ammesso in graduatoria anche il secondo progetto (altri 5 milioni di euro) per il quale occorrerà attendere la copertura finanziaria. Si tratta di un altro intervento volto a sostituire ulteriori 5000 corpi illuminanti e circa 140 quadri elettrici. Nel progetto, anche il relamping a tecnologia LED delle lanterne artistiche del centro storico e la collocazione di altre colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

In pratica, l’investimento complessivo di 10 milioni di euro messo a punto dall’Amministrazione Di Girolamo raggiungerà l’obiettivo prioritario di rendere funzionale ben oltre la metà degli attuali 18 mila corpi illuminanti: tanti, infatti, sono quelli presenti lungo la rete della pubblica illuminazione distribuita sull’intero territorio comunale.

views:
313
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“È una notizia straordinaria che ammodernerà l’illuminazione sui principali assi stradali della città. Non solo si ridarà luce in diverse zone della città sostituendo i vecchi corpi illuminanti, ma...”
MarsalaLive