Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Marsala, abbandono rifiuti: denuncia del comitato cittadino “+’ Verde”

I rappresentanti ricevuti dall'amministrazione comunale - Patrik Basile: “Tra i rifiuti anche materiali pericolosi, a cominciare da una notevole quantità di eternit che giace nell'alveo di un canale d'acqua”

Marsala – “Ho accolto con vero piacere i Rappresentanti del Comitato che ha a cuore la salute del nostro territorio. Sono convinto, infatti, che la denuncia dei reati ambientali – soprattutto quando le segnalazioni giungono dai cittadini – contribuisce a sostenere gli sforzi quotidiani di questa Amministrazione per assicurare pulizia e decoro a Marsala”.

Lo ha affermato il vicesindaco Agostino Licari nel corso dell’incontro con i rappresentanti del Comitato cittadino “+’ VERDE”, ieri a Palazzo Municipale per comunicare di avere presentato alle Forze dell’Ordine la denuncia di un reato ambientale avvenuto la scorsa settimana. In pratica, nel corso di alcuni sopralluoghi nel territorio promossi dallo stesso Comitato, è stata verificata la presenza di rifiuti di ogni genere sotto un ponte di contrada Rinazzo, lungo la SP 24.

“Tra i rifiuti – ha riferito Patrik Basile, vicepresidente del Comitato – anche materiali pericolosi, a cominciare da una notevole quantità di eternit che giace nell’alveo di un canale d’acqua”. Oltre a possibili inquinamenti nei terreni limitrofi, va considerato che il corso d’acqua si immette sul fiume Birgi che sbocca a San Teodoro. “Un fatto gravissimo, aggiunge il vicesindaco, per il quale ho già allertato anche la sezione ambientale della Polizia Municipale affinchè si facciano urgenti controlli”. Un ulteriore contributo, questo, per collaborare con le Forze dell’Ordine al fine di risalire agli autori del reato ambientale.

Nella foto, da sinistra: Patrik Basile, Agostino Licari, Alfredo Sparano e Salvatore Pisciotta

Patrik Basile, Agostino Licari, Alfredo Sparano, Salvatore Pisciotta

views:
671
ftf_open_type:
kia_subtitle:
I rappresentanti ricevuti dall'amministrazione comunale - Patrik Basile: “Tra i rifiuti anche materiali pericolosi, a cominciare da una notevole quantità di eternit che giace nell'alveo di un canale d'acqua”
MarsalaLive