Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

“Cauru”, il 23 maggio a Mazara: in ricordo della Strage di Capaci

Giovanni Carta e Luana Rondinelli: "Noi artisti siciliani abbiamo il dovere di urlare e di trasformare tutto il dolore che deriva da quella ferita del 23 maggio, una data indimenticabile, quella..."

Mazara del Vallo – Mancano tre giorni all’importante appuntamento con il teatro a Mazara del Vallo, per la rappresentazione al Cine Teatro Rivoli, di “Càuru”. Il 23 maggio – ormai data simbolo nella lotta contro tutte le mafie – alle ore 21.30, verrà portata in scena una produzione di Piero Indelicato nata dal lavoro del drammaturgo e regista Francesco Randazzo: un retablo di scene emblematiche sulla Sicilia, la Mafia e la Giustizia; un’opera che punta l’attenzione sul senso tragico dello scontro sociale e morale di una comunità che lotta contro un cancro al suo interno.

Lo spettacolo teatrale, nel giorno del 27esimo anniversario della strage di Capaci, con Luana Rondinelli, Piero Indelicato e Jerri Accardo, e l’adattamento e la regia di Giovanni Carta, ricorda le date emblematiche del 23 Maggio, 19 Luglio, 21 Luglio, e ancora 29 Luglio, 3 Settembre, 30 Aprile, raccontando la trasformazione della città di Palermo in un cimitero. Obelischi, alberi, lapidi a poca distanza gli uni dalle altre, per ricordare chi non c’è più, chi è stato ucciso per difendere la giustizia, per contrastare l’ombra scura della Mafia.

“Càuru”, Premio Officina Teatro 2007, è dedicato alla terra di Sicilia, ‘dove gli occhi abbagliati dal sole si trasformano in una maschera tragica, dove mogli e madri si ritrovano a piangere e a fare i conti con l’assenza’, una società scossa dal dolore e dal caldo asfissiante, che si chiede quale orizzonte di pace e di giustizia potremo e vorremo ancora vedere.

“Noi artisti siciliani – dicono Giovanni Carta e Luana Rondinelli – abbiamo il dovere di urlare e di trasformare tutto il dolore che deriva da quella ferita del 23 maggio, una data indimenticabile, quella della Strage di Capaci, in bellezza. Quella bellezza che non ha mai abbandonato la nostra terra”.

Il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro.

Cauru

staff Cauru

views:
429
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Giovanni Carta e Luana Rondinelli: "Noi artisti siciliani abbiamo il dovere di urlare e di trasformare tutto il dolore che deriva da quella ferita del 23 maggio, una data indimenticabile, quella..."
MarsalaLive