Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Fondazione Caponnetto: progetto “I giovani sentinelle della legalità”

Le giovani sentinelle dell'Istituto Comprensivo “Gesualdo Nosengo” di Petrosino e della Direzione Didattica 2° Circolo “Ruggero Settimo” di Castelvetrano hanno riempito tutti gli scranni della sala

Mercoledì 8 maggio 2019, nella sala Piersanti Mattarella dell’ex Palazzo del Governo di Trapani, si è tenuto il terzo appuntamento con la Fondazione Caponnetto, nell’ambito del progetto “I giovani sentinelle della legalità”. A fare gli onori di casa è stato il Commissario straordinario del Libero Consorzio di Trapani, dott. Raimondo Cerami.

Le giovani sentinelle dell’Istituto Comprensivo “Gesualdo Nosengo” di Petrosino e della Direzione Didattica 2° Circolo “Ruggero Settimo” di Castelvetrano hanno riempito tutti gli scranni della sala.

Gli studenti delle classi prime della Scuola Secondaria di I grado dell’I.C. “G. Nosengo” hanno esposto l’argomento di discussione da loro approfondito: “Rendiamo la nostra scuola più accogliente – curiamo i nostri spazi (rifacimento delle strutture sportive esterne; progettazione dello spazio verde da realizzare nel giardino della scuola)”. Hanno espresso il bisogno di una scuola con più verde, con dei giardini e degli orti didattici, con angoli per la lettura e si sono lamentati dei disservizi degli scuolabus comunali, non sempre affidabili e puntuali, che hanno costretto gli studenti ad un considerevole ritardo nella giornata odierna e ad annullare visite guidate nel territorio programmate con largo anticipo.

Dopo l’incontro dell’8 marzo 2019 presso il Comune di Petrosino, il Sindaco si era reso disponibile a fornire personale e attrezzature per curare gli spazi verdi della scuola, grazie anche alla creazione di orti dove coltivare erbe aromatiche, e a curare una sensibilizzazione maggiore nei confronti della tematica ambientale. E’ stato realmente avviato con il Comune il progetto “A scuola di compostaggio”, un percorso educativo di educazione ambientale che si pone l’obiettivo di educare sin da piccoli alla pratica del compostaggio domestico, al fine di prevenire la formazione di rifiuto organico, promuovendo l’utilizzo delle compostiere, che in via sperimentale sono state ubicate presso i locali della mensa scolastica.

Il progetto, fortemente sostenuto e portato avanti dal Dirigente Scolastico Dott. Giuseppe Inglese, ha offerto ai giovani l’opportunità di fare esercizio di una capacità critica nel determinare diversamente le scelte operate dal mondo adulto, di correggere la politica oltre che salvaguardare la legalità e la sicurezza del proprio territorio.

Sentinelle

Sentinelle 2

views:
313
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Le giovani sentinelle dell'Istituto Comprensivo “Gesualdo Nosengo” di Petrosino e della Direzione Didattica 2° Circolo “Ruggero Settimo” di Castelvetrano hanno riempito tutti gli scranni della sala
MarsalaLive