Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Cappella ospedale di Mazara: pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Gibilmanna e a Cefalù

Ad organizzare questo momento fraterno è don Antonino Favata, cappellano dell’ospedale. Giunti al santuario saranno accolti dal guardiano della fraternità dei frati cappuccini, padre...

Mazara del Vallo – Sabato 25 maggio, alle ore 8.00, da piazzale Quinci, due pullman, ovvero 112 persone, si recheranno al Santuario della Madonna di Gibilmanna, patrona della diocesi di Cefalù, per concludere comunitariamente il mese di Maggio, dedicato dalla pietà popolare alla Madonna. Ad organizzare questo momento fraterno è don Antonino Favata, cappellano dell’ospedale.

Giunti al santuario saranno accolti dal guardiano della fraternità dei frati cappuccini, padre Salvatore Vacca, che ci illustrerà la storia del Santuario e della pregiata statua della Madonna col Bambino, molto venerata in quel territorio. Seguirà la celebrazione della Santa Messa, l’atto di affidamento alla Madonna, la visita al museo del santuario e il pranzo al sacco.

Nel pomeriggio il gruppo proseguirà per la visita alla città di Cefalù. La prima tappa sarà al Duomo dove campeggia nell’abside il Cristo Pantocratore: sarà Pino Rinaudo, diacono permanente della diocesi, a fare da guida all’interno del Duomo. Il gruppo proseguirà con la visita al lavatoio e al teatro comunale. Si concluderà il pomeriggio con una bella passeggiata per il centro storico e il lungomare.

views:
380
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ad organizzare questo momento fraterno è don Antonino Favata, cappellano dell’ospedale. Giunti al santuario saranno accolti dal guardiano della fraternità dei frati cappuccini, padre...
MarsalaLive