Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Esercitazione congiunta Esercito italiano e il Corpo dei Marines degli Stati Uniti

Cinque giorni di intensa attività per i bersaglieri della Brigata “Aosta” nell’ambito degli scambi bilaterali militari - Durante la giornata conclusiva è stata svolta un’attività con l’utilizzo del nuovo...

Trapani – E’ stata condotta nei giorni scorsi, presso il Lago Rubino, area addestrativa a pochi chilometri dalla città di Trapani, un’esercitazione bilaterale tra il 6° Reggimento bersaglieri ed i militari del US Marines Corps di stanza presso la Naval Air Station di Sigonella.

L’esercitazione, sviluppata in più giorni, ha dato modo ai fanti piumati dell’Esercito ed ai colleghi statunitensi, di sviluppare in sinergia l’attività di pianificazione e condotta di azioni operative complesse.

In particolare, durante l’esercitazione, è stato simulato l’attacco mediante il “colpo di mano” da parte di un plotone misto nei confronti di una postazione a difesa. L’attività, ha rappresentato l’occasione per affinare le capacità di interoperabilità e compatibilità delle procedure in ambito internazionale, nonché momento di confronto e crescita sulle caratteristiche tecniche di mezzi e materiali in dotazione alle due Forze Armate.

Durante la giornata conclusiva è stata svolta un’attività con l’utilizzo del nuovo Veicolo Blindato Medio (VBM) “Freccia” in dotazione al 6° Reggimento Bersaglieri.

1. un momento della pianificazione

3.confronto su armi e materiali

4. alzabandiera

5. esercitazione con VBM Freccia.

6. esercitazione con VBM Freccia.

7. intervento soccorritore militare

2. esercitazione poligono

views:
502
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Cinque giorni di intensa attività per i bersaglieri della Brigata “Aosta” nell’ambito degli scambi bilaterali militari - Durante la giornata conclusiva è stata svolta un’attività con l’utilizzo del nuovo...
MarsalaLive