Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

“Scuole Sicure”: progetto del Comune di Marsala per contrastare bullismo e spaccio di stupefacenti

Complessivamente, il finanziamento richiesto - per il tramite della Prefettura di Trapani - ammonta a quasi 40 mila euro, messi a disposizione dal Fondo per la sicurezza urbana “Scuole Sicure 2019-2020”

Marsala – Sono nove gli impianti di videosorveglianza che saranno installati in prossimità di altrettanti Istituti di istruzione primaria e secondaria di Marsala, al fine di svolgere attività di prevenzione e contrasto a particolari fenomeni illegali – quali bullismo, aggressioni e spaccio di sostanze stupefacenti – che si manifestano nelle vicinanze delle scuole.

Lo prevede il progetto che la Giunta Di Girolamo ha deliberato di presentare a seguito apposito Avviso Pubblico emanato dal Ministero dell’Interno. Le scuole di istruzione primaria e secondaria interessate sono il Comprensivo “M. Nuccio”, la Media “G. Mazzini”, il Liceo Scientifico “Pietro Ruggeri”, l’Industriale “Giovanni XXIII-Cosentino”, l’Agrario “A. Damiani”, l’Industriale “F. Cosentino”, il Linguistico “Pascasino” e il Commerciale “G. Garibaldi” (entrambe le sedi).

Complessivamente, il finanziamento richiesto – per il tramite della Prefettura di Trapani – ammonta a quasi 40 mila euro, messi a disposizione dal Fondo per la sicurezza urbana “Scuole Sicure 2019-2020”. Si tratta di azioni che intendono mettere sotto controllo atti che generano insicurezza nella collettività e nelle famiglie degli studenti in particolare.

“Le zone in cui sorgono le scuole sono soprattutto considerate luoghi di elezione per la vendita e la cessione di sostanze stupefacenti, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo; ecco perchè la prevenzione è di fondamentale importanza, risultando l’arma vincente su cui investire in maniera permanente e continuativa”.

Da qui il progetto di videosorveglianza, affiancato da un maggiore controllo della Polizia Municipale che potrà incrementare gli interventi presidiando e vigilando con maggiore incisività le aree interessate.

views:
374
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Complessivamente, il finanziamento richiesto - per il tramite della Prefettura di Trapani - ammonta a quasi 40 mila euro, messi a disposizione dal Fondo per la sicurezza urbana “Scuole Sicure 2019-2020”
MarsalaLive