Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

Aumentati i controlli: arrestato dai Carabinieri uno spacciatore di 20 anni

Al termine delle formalità di rito, il Pizzo è stato ristretto in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza che verrà celebrata innanzi al Giudice del Tribunale ordinario di Marsala...

Mazara del Vallo – I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, hanno svolto nella giornata di ieri un servizio straordinario di controllo del territorio, volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, all’esito del quale è stato tratto in arresto Antony Pizzo, 20enne, mazarese. Il giovane è stato controllato dai militari della Stazione di Mazara del Vallo a conclusione di una dedicata e prolungata attività antidroga.

Il servizio che si è protratto per diversi giorni, ha visto impegnati i militari dell’Arma che, avendo notato dei movimenti sospetti di alcuni giovani da alcune abitazioni del quartiere popolare di Mazara due, hanno deciso di vederci chiaro.

A seguito di mirate osservazioni e dedicati approfondimenti informativi, nella giornata del 3 giugno, i carabinieri hanno fatto irruzione nell’abitazione utilizzata dal Pizzo come luogo di spaccio e all’interno dell’immobile hanno rinvenuto una modica quantità di stupefacente del tipo hashish già suddivisa in dosi (venti circa), bilancini di precisione, ricetrasmittenti, un impianto di video sorveglianza in modalità live (senza che permetta quindi la registrazione) e duemila e cinquecento euro in banconote di vario taglio.

Le telecamere in modalità live vengono solitamente utilizzate dagli spacciatori per controllare l’arrivo delle forze dell’ordine e consentono ai delinquenti di disfarsi dello stupefacente nel tentativo di vanificare i controlli. Il materiale e l’immobile oggetto di controllo sono stati sottoposti a sequestro penale.

Al termine delle formalità di rito, il Pizzo è stato ristretto in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza che verrà celebrata innanzi al Giudice del Tribunale ordinario di Marsala.

Il servizio straordinario, che ha avuto riscontri positivi in termine di controlli sul territorio, verrà ripetuto nelle prossime settimane.

views:
1223
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Al termine delle formalità di rito, il Pizzo è stato ristretto in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza che verrà celebrata innanzi al Giudice del Tribunale ordinario di Marsala...
MarsalaLive