Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

Consiglio comunale Marsala, approvato il Dup. La prossima settimana la trattazione del Bilancio

A. Galfano ha stigmatizzato l’enfasi dell’Amministrazione nell’annunciare la riapertura del Palasport: "Mi sa di sciacallaggio politico, come avvenuto per altre inaugurazioni e in altre occasioni"

A. Galfano ha lamentato una città sporca, a fronte dei “dati del vicesindaco che parlano di 70/80 per cento di differenziata”

Marsala – L’approvazione del Documento Unico di Programmazione (DUP), avvenuta nell’odierna seduta del Consiglio comunale di Marsala, apre – di fatto – la strada verso la discussione e votazione del Bilancio di Previsione. L’ultimo atto propedeutico allo strumento finanziario è stato discusso in Aula a partire dalle ore 11 di stamattina, subito dopo alcune comunicazioni da parte dei consiglieri. La prima è stata quella del presidente Enzo Sturiano il quale – alla presenza dell’assessore Andrea Baita – ha voluto ribadire che, nella precedente seduta di Martedì scorso, “il Consiglio non è stato messo nelle condizioni di continuare i lavori perché non erano pervenuti i pareri tecnici sugli emendamenti proposti dall’Aula, aggiornando quindi la seduta”.

A. Galfano, ha stigmatizzato l’enfasi dell’Amministrazione nell’annunciare la riapertura del Palasport, “senza che si dia merito al Consiglio di avere trovato i fondi per il suo completamento. Mi sa di sciacallaggio politico, come avvenuto per altre inaugurazioni e in altre occasioni”. Ha lamentato una città sporca, a fronte dei “dati del vicesindaco che parlano di 70/80 per cento di differenziata”. L. Ingrassia, nell’apprezzare la riapertura del Palasport, ha evidenziato “ poco rispetto per il Consiglio”. Inoltre, nell’augurasi che la Sala Stampa dell’impianto sportivo venga intestata al prof. La Cavera, così come condiviso dall’intero Consiglio, ha sottolineato di non conoscere“ la volontà dell’Amministrazione, visto il silenzio del sindaco in merito”.

Conclusi gli interventi, è iniziata la trattazione degli emendamenti. Ciascuno dei 22 presentati è stato illustrato dal proponente (o primo firmatario) e letti i relativi pareri tecnico-contabili, quindi la discussione e la votazione per appello nominale. Al termine, l’Aula ne ha respinti tre, approvando i rimanenti. Subito dopo, il presidente Sturiano ha messo in votazione l’atto nella sua interezza, cosi come emendato e il Documento Unico di Programmazione è stato approvato con 16 voti favorevoli e 3 contrari. Successivamente, è stato esitato favorevolmente anche un atto indirizzo proposto dal consigliere F. Coppola, riguardante gli assistenti alla comunicazione, la cui competenza è da ascrivere al settore scolastico (Marsala Schola) e non ai servizi sociali.

A questo punto, dalle parole del presidente Sturiano si poteva evincere la volontà del Consiglio di discutere, ed eventualmente votare, il Bilancio di Previsione. Interpellato il dirigente Filippo Angileri, questi riferisce all’Aula che – fermo restando la sovranità del Consiglio – lo strumento finanziario “in atto non contiene le variazioni introdotte dagli emendamenti sia al Dup che agli altri atti propedeutici” e, pertanto, ravvisa “problemi tecnici di conformità”. Inoltre, ha concluso il responsabile del settore finanziario, “tenuto conto del recente riallineamento dei residui effettuato dai Revisori dei Conti, approvare stasera il Bilancio di fatto blocca il pagamento delle Imprese creditrici”.

Preso atto di ciò, il presidente Sturiano ha dichiarato che “il senso di responsabilità ci impone di non penalizzare ulteriormente le Ditte e, pertanto, il Bilancio sarà trattato nella prossima sessione ad esso dedicata”. Subito dopo la comunicazione dell’assessore Baiata – circa la riapertura del Palasport, in cui ha invitato i consiglieri ad essere presenti nella serata del prossimo 2 Luglio – il presidente Sturiano ha chiuso i lavori, ricordando che domani si terrà una seduta del Consiglio (ore 16,30) che vede all’odg – tra le altre delibere – il “Regolamento relativo alla definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento”.

GLI EMENDAMENTI TRATTATI 

n.1 “Acquisizione gratuita da Demanio dell’ ex Casa circondariale di Piazza Castello” (Galfano, Sturiano, Nuccio, Chianetta, Sinacori, F. Coppola, Genna). APPROVATO

n.2 “Inserire nel settore Istruzione e Diritto allo Studio il Servizio specialistico di assistenza igienico personale agli alunni diversamenti alibi e il Personale infermieristico agli alunni con patologie croniche o sottoposti a terapie particolari o infettive nel” (F. Coppola, Sinacori, P. Milazzo). APPROVATO

n.3 “Promuovere attività legate al turismo itinerante, valorizzare eventi, attivare un sistema integrato…” (F. Coppola, Sinacori, P. Milazzo). APPROVATO

n.4 “Prevedere nel Parco Salinella colonnine per energia elettrica e acqua potabile, nonché pozzetti di scarico acque nere” (F. Coppola, Sinacori, P. Milazzo). APPROVATO

n.5 “Esproprio area zona Bambina già individuata per realizzare Campo di calcio con area attrezzata annessa” (Genna, Galfano, Di Girolamo,  Chianetta). APPROVATO

n.6 “Istituire linea bus extraurbana che colleghi la città con Aeroporto Palermo al fine di agevolare e incrementare turismo” (R. Genna, O. Alagna, Galfano, Arcara). APPROVATO

n.7 “Studio di fattibilità per realizzare un forno crematorio a due bocche nel Cimitero di c.da  Cutusio (per persone e animali” (Genna, Galfano, Arcara). APPROVATO

n.8 “Realizzazione di un dissalatore per provvedere al grave rischio di abbassamento e salinazione falde acquifere” (Arcara, Genna, Alagna). APPROVATO

n.9 “Ripristinare e rilanciare la struttura Ipab Giovanni XXIII restituendola alle funzionalità per le quali e stata istituita” (Arcara ( Genna, Galfano). APPROVATO

n.10 “Assistenza per l’autonomia e per la comunicazione in favore degli alunni con difetti fisici o sensoriali frequentanti le scuole dell’infanzia e quelle primarie e secondarie di 1° grado del territorio comunale” (Amministrazione). APPROVATO

n.11 “Realizzazione della spiaggia di Salinella, con spesa di 40 mila euro già impegnata nel 2017” (A. Galfano, Di Girolamo). APPROVATO

n.12 “Sostituzione prospetti Piano Triennale e Patrimonio” (emendamento tecnico proposto dall’Amministrazione). APPROVATO

n.13 “Installazione dissalatore con finanza di progetto” (Sturiano). APPROVATO

n.14 “Acquisto due mezzi per trasporto disabili, da e per i centri di riabilitazione” (Sturiano). APPROVATO

n.15 “Acquisto di 3 scuolabus per trasporto bambini da casa a scuola” (Sturiano). APPROVATO

n.16 “Acquisto di 2 mezzi per trasporto acqua potabile, di piccole dimensioni per il centro storico” (Sturiano). APPROVATO

n.17 “Proposte di contributo sportivo, pulizia straordinaria, redazione prg verde pubblico, spazi verde attrezzato e forum approvvigionamento idrico ” (Sturiano). APPROVATO

n.18 “Apertura teatri per promuovere cultura tra i giovani” (Licari, L. Alagna, Meo, Ferreri). APPROVATO

n.19 “Creazione video/trailer per promuovere territorio, nonché cinefestival di cortometraggio, city-branding con il coinvolgimento operatori turistici” (Licari, L. Alagna, Meo, Ferreri). RESPINTO

n.20 “Tutela ambientale con potenziamento guardie volontarie e attività di sensibilizzazione per salvaguardia territorio” (Licari, L. Alagna, Meo, Ferreri). RESPINTO

n.21 “Promuovere spazi attrezzati per disabili nelle spiagge libere” (Licari, L. Alagna, Meo, Ferreri). APPROVATO

n.22 “Potenziare centri sociali nei quartieri periferici, a beneficio di soggetti a rischio di esclusione sociale” (Licari, L. Alagna, Meo, Ferreri). RESPINTO

views:
311
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
A. Galfano ha stigmatizzato l’enfasi dell’Amministrazione nell’annunciare la riapertura del Palasport: "Mi sa di sciacallaggio politico, come avvenuto per altre inaugurazioni e in altre occasioni"
MarsalaLive