Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

“L’Atlante mondiale della zuppa di plastica”: domani l’AMP presente alla presentazione a Palermo

Un tavolo tecnico per raccontare cause e effetti dell’inquinamento da plastica, un materiale prezioso per l’umanità, ma una piaga per l’ambiente. Gli ultimi studi hanno mostrato come l’inquinamento...

Il Direttore dell’Area Marina protetta “Isole Egadi”, Salvatore Livreri Console, sarà presente in qualità di relatore, domani, venerdì 28 giugno, a Palermo, alla presentazione del volume “L’Atlante mondiale della zuppa di plastica”, il libro di Michiel Roscam Abbing che analizza le origini e le conseguenze del devastante inquinamento delle materie plastiche. L’iniziativa, organizzata da Legambiente Sicilia e dalla Fondazione Federico II di Palermo, si terrà a partire dalle ore 10.30 all’Oratorio Sant’Elena e Costantino, in piazza della Vittoria.

Porterà i saluti all’evento Patrizia Monterosso, Direttore Generale della Fondazione Federico II e interverranno Giovanni Basciano, responsabile regionale AGCI, Serena Carpentieri, vice Direttore Generale di Legambiente, Michele Catanzaro, Deputato regionale, Rossella Muroni, Deputato nazionale e Stefania Valentini, esperta in politiche comunitarie FederPesca. Coordinerà Gianfranco Zanna, Presidente di Legambiente Sicilia.

Un tavolo tecnico, quello organizzato a Palermo, per raccontare cause e effetti dell’inquinamento da plastica, un materiale prezioso per l’umanità, ma una piaga per l’ambiente. Gli ultimi studi hanno mostrato, infatti, come l’inquinamento plastico abbia contaminato suoli, fiumi, laghi e mari, dalle profondità oceaniche alle cime delle montagne. E a raccontare una delle più diffuse “epidemie dell’epoca moderna” è oggi “L’Atlante mondiale della zuppa di plastic”a dello scienziato Michael Roscam Abbing, che nel 2011 ha fondato la Plastic Soup Foundation (PSF), sul cui sito www.plasticsoupfoundation.org illustra le ricerche e gli sviluppi più recenti nella lotta contro la plastica.

Il Direttore dell’AMP “Isole Egadi” porterà la propria testimonianza relativa al lavoro svolto all’Area Marina Protetta più estesa del Mediterraneo con particolare riferimento alla cura e alla salvaguardia delle tartarughe della specie Caretta caretta, ormai recuperate e rimesse in mare con regolarità, grazie all’attività del Centro di Primo Soccorso dell’isola di Favignana.

Atlante mondiale della zuppa di plastica

views:
608
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Un tavolo tecnico per raccontare cause e effetti dell’inquinamento da plastica, un materiale prezioso per l’umanità, ma una piaga per l’ambiente. Gli ultimi studi hanno mostrato come l’inquinamento...
MarsalaLive