Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

“Marsala Solidale”: una rete di cittadini ed enti per una nuova solidarietà

Prima finalità di “Marsala Solidale” è di mettere in costante comunicazione gli Enti e le persone operanti nel territorio marsalese per cercare di rispondere prontamente ai vari bisogni...

Marsala – Si è costituito a Marsala, lo scorso 1° luglio, il Comitato cittadino di volontariato denominato “Marsala Solidale”. Hanno già aderito alla Rete sociale più di 50 tra singoli cittadini ed Enti che a vario titolo operano in campo sociale, culturale, educativo e senza scopo di lucro.

Prima finalità di “Marsala Solidale” è di mettere in costante comunicazione gli Enti e le persone operanti nel territorio marsalese per cercare di rispondere prontamente ai vari bisogni sociali, per aiutarsi a vicenda in iniziative comuni e per razionalizzare/ottimizzare le risorse umane e materiali disponibili. Significative sono l’eterogeneità e la diversa ispirazione etica e religiosa dei partecipanti.

I membri del Comitato sono uniti nell’obiettivo fondamentale e prioritario di collaborare alla costruzione di una società più solidale e in difesa/attuazione dei diritti umani.

Sinteticamente gli obiettivi di “Marsala Solidale” sono:

1. Formazione sui vari ambiti della solidarietà. La solidarietà è un sentimento universale che riguarda l’uomo nella sua essenza e prescinde dalla sua nazionalità e dalla sua appartenenza politica, culturale e religiosa. Come insegnava Papa Giovanni Paolo II, la solidarietà è “la determinazione ferma e perseverante di impegnarsi per il bene comune, ossia per il bene di tutti e di ciascuno, perché tutti siamo responsabili di tutti”.

2. Collaborazione positiva e costruttiva con il Comune di Marsala e con le altre Istituzioni pubbliche, con la decisione di proporsi come uno degli interlocutori sociali

3. Lo spirito del volontariato civico e della proposta/verifica della progettazione dei servizi pubblici sono le due “stelle popolari” di “Marsala Solidale”

4. Il “Pronto intervento sociale e comunitario” è e sarà la prima azione nei confronti delle persone/famiglie più bisognose della nostra Città

5. Esaminare e verificare la discussione/attuazione del Bilancio comunale e il Piano di Zona dei servizi socio-sanitari del Distretto socio-sanitario Marsala e Petrosino

6. Operare per obiettivi di lungo periodo e per preparare “piattaforme di proposta socio-politica” in vista delle varie competizioni elettorali, a cominciare da quelle comunali

7. Incentivare I’iscrizione degli Enti, aderenti al Comitato, ai diversi albi comunali e pubblici per una partecipazione sociale più efficace

8. Proporre il sostegno concreto ed economico a progetti di solidarietà internazionale in Paesi dove operano marsalesi (volontari o missionari).

Il prossimo incontro di “Marsala Solidale” si svolgerà il prossimo giovedì 11 luglio, dalle ore 18.30 alle ore 20.00, presso la Sala Convegni del Monumento “Ai Mille” di Marsala. Si tratteranno due tematiche:

a) Elaborazione di proposte operative da presentare al Gruppo Piano Distretto socio-sanitario Marsala e Petrosino per il Piano di Azione Locale (PAL), da realizzare con il Fondo Povertà (per Marsala e Petrosino sono da spendere 730.000,00 euro per interventi e servizi sociali per l’anno 2019).

b) Sostegno al progetto “Asili per bambini abbandonati” del missionario marsalese Mario Pellegrino in Sud Sudan.

Per info e adesioni: don Francesco Fiorino (tel. 393.9114018) e Davide Pastore (tel. 320.1647869).

views:
328
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Prima finalità di “Marsala Solidale” è di mettere in costante comunicazione gli Enti e le persone operanti nel territorio marsalese per cercare di rispondere prontamente ai vari bisogni...
MarsalaLive