Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Sulla terrazza dell’Alhambra “Le città invisibili: letture e divagazioni”

Istituto Euroarabo. Giovedì 11 luglio alle ore 21 - La serata sarà allietata dalle musiche composte ed eseguite da Gloriana Ripa. L’incontro sarà coordinato da Rosario Atria. Interverrà...

Mazara del Vallo – Giovedì 11 luglio alle ore 21 sulla terrazza dell’Alhambra l’Istituto Euroarabo, con il patrocinio dell’Amministrazione civica e in collaborazione con gli Amici della Musica e le Associazioni Alchimie e Strada del vino e dei sapori, organizza l’incontro, dal titolo “Le città invisibili: letture e divagazioni”. Si tratta di una riflessione su una delle opere più interessanti e meno note di un autore centrale della letteratura italiana del Novecento, Italo Calvino. «D’una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda» – scrive l’Autore, sollecitando il lettore ad un esame critico dell’ambiente in cui vive.

Muovendo dalla lettura di alcuni quadri di città immaginarie, verrà sottolineato il rapporto con i classici e la tradizione italiana e sarà ribadita la critica dello scrittore ai modelli di vita urbana contemporanea, tema oggi più che mai attuale. Saranno inoltre richiamati alcuni versi de “Le città terribili” di Gabriele D’Annunzio e l’interpretazione de “Le città invisibili” lasciataci da Pier Paolo Pasolini.

L’incontro, a cura dell’attrice Ermelinda Palmeri, sarà coordinato da Rosario Atria, dell’Istituto Euroarabo. Interverrà Giuseppe Camporeale, critico d’arte.

La serata sarà allietata dalle musiche composte ed eseguite da Gloriana Ripa.

Le città invisibili - letture e divagazioni, mazara

views:
216
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Istituto Euroarabo. Giovedì 11 luglio alle ore 21 - La serata sarà allietata dalle musiche composte ed eseguite da Gloriana Ripa. L’incontro sarà coordinato da Rosario Atria. Interverrà...
MarsalaLive