Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Continua lo stato di agitazione dei lavoratori precari ad Alcamo

Partecipata assemblea Cisl Fp e Uil Fp: “Il sindacato non arretra di un passo sulla stabilizzazione” - “A nostro avviso la massiccia presenza dei lavoratori continua a testimoniare...”

Alcamo – Continua lo stato di agitazione dei lavoratori precari del comuni di Alcamo. Questa mattina, in occasione di una partecipatissima assemblea dei lavoratori convocata dai segretari generali di Cisl Fp Palermo Trapani Marco Corrao e Uil Fpl Trapani Giorgio Macaddino, è stato fatto il punto sull’ultima riunione in Prefettura, a seguito della quale è stato emendato un ulteriore atto di interpello volontario per partecipare a profili di necessità per l’amministrazione comunale.

“A nostro avviso – affermano Macaddino e Corrao – la massiccia presenza dei lavoratori continua a testimoniare quest’ultimi non hanno a cuore solo il profilo da assumere ma hanno a cuore, ma una grande voglia di lavorare al servizio dei cittadini alcamesi. Adesso è arrivato il momento di dire stop e procedere dopo parecchi mesi ad un fabbisogno del personale utile per tutti avviando e definendo nel più breve tempo possibile le stabilizzazioni di tutto il personale presente. Stop agli alibi”.

“Il sindacato – concludono – non intende arretrare di un passo nonostante l’amministrazione ci stia mettendo a dura prova rispetto alle forze da mettere in campo”.

stato di agitazione dei lavoratori precari, alcamo

views:
232
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Partecipata assemblea Cisl Fp e Uil Fp: “Il sindacato non arretra di un passo sulla stabilizzazione” - “A nostro avviso la massiccia presenza dei lavoratori continua a testimoniare...”
MarsalaLive