Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Al via a Marsala la “Marcia dei Diritti”, sabato 3 agosto alle 20.30: corteo, testimonianze e…

E un premio per diritti della persona. Si parte da via Roma per giungere a Porta Nuova. Lo slogan è #CamminiamoDIRITTIperunastradaaColori. Seguirà la disco-festa della parità

Marsala – Sabato 3 agosto, a partire dalle 20,30, il cuore di Marsala si vestirà d’arcobaleno. Istituzioni comunali lilybetane e di Petrosino, circa trenta associazioni, cittadini, esponenti del mondo dello spettacolo e della cultura, ma anche sindacati e giornalisti si incontreranno all’inizio di via Roma (nei pressi della stazione ferroviaria) per dare il via ad un variopinto corteo che, con slogan e striscioni, attraverserà la piazza Matteotti (porta Mazara), poi la via XI Maggio per solcare la Porta Nuova e aprire una nuova simbolica via dove tutti i diritti riconosciuti dall’Articolo 3 della Costituzione vengano sempre tutelati e rivendicati.

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. La marcia dei diritti sfilerà lungo il centro della città e sarà composta da varie associazioni: LGBT, per disabili, contro la violenza di genere, studentesche, famiglie”, ha detto Sebastiano Grasso, presidente dell’Arcobaleno – Associazione di promozione sociale che organizza l’evento, patrocinato dal Comune di Marsala. Una volta giunti a Porta Nuova, sarà la volta delle testimonianze e degli interventi e contestualmente sarà assegnato il Premio “Diritti della persona 2019”, ad una personalità che si è distinta per la difesa dei diritti umani nel nostro territorio, ma anche altrove. Al termine tutti i partecipanti parteciperanno ad una disco-festa e la piazza della Vittoria (Porta Nuova) si trasformerà in una discoteca per chiudere in allegria una manifestazione che punta ad unire le persone sotto la comune necessità di difendere uno Stato di diritto che non deve mai essere dato per scontato.

Nella foto di gruppo: Francesca Marino, Brigida Russo, Adriana Bonetto, Francesco Lo Grasso, Fortunato Maria, Totò Messina, Angi Angileri, Sebastiano Grasso, Loredana Salerno, Salvatore e Valerio Messina, Giovanni Lammuca, Matteo Di Giovanni e Francesco Genonvese.

marsala - marcia diritti

la marcia dei diritti, arcobaleno - Marsala 2019 (2)

la marcia dei diritti, arcobaleno - Marsala 2019 (1)

la marcia dei diritti, arcobaleno - Marsala 2019 (3)

views:
507
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
E un premio per diritti della persona. Si parte da via Roma per giungere a Porta Nuova. Lo slogan è #CamminiamoDIRITTIperunastradaaColori. Seguirà la disco-festa della parità
MarsalaLive