Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Marsala, smaltimento organico: la Sicilfert continua a rimanere chiusa

Il sindaco sollecita la Regione a trovare soluzioni. L'organico può essere conferito direttamente nelle isole ecologiche del Lungomare (ex Salato) e della zona Signorino (parcheggio comunale)

Marsala – Ancora problemi per lo smaltimento dell’organico in Sicilia e, quindi, anche a Marsala, dove la “Sicilfert” – il locale centro di raccolta dell’umido – continua a rimanere chiusa.

Al fine di trovare soluzioni al grave problema, il sindaco Alberto Di Girolamo – in stretto contatto con la Prefettura – si è ancora una volta recato a Palermo per sollecitare gli Organi preposti, chiedendo di fare presto considerato anche il periodo estivo. In atto, pertanto, continua l’emergenza organico in città, con l’Energetikambiente che non potrà ancora assicurare la completa raccolta del suddetto rifiuto sull’intero territorio (oggi nella Zona Nord non c’è stato servizio di raccolta porta a porta).

In attesa di conoscere le decisioni della Regione, si informano i cittadini che l’organico può essere conferito direttamente nelle isole ecologiche del Lungomare (ex Salato) e della zona Signorino (parcheggio comunale), aperte con orario continuato dalle ore 7 alle ore 01.

views:
680
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Il sindaco sollecita la Regione a trovare soluzioni. L'organico può essere conferito direttamente nelle isole ecologiche del Lungomare (ex Salato) e della zona Signorino (parcheggio comunale)
MarsalaLive