Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Crisi vitivinicola, proficua riunione della Cia di Petrosino

Enzo Maggio: "Ci sono molte responsabilità della nostra classe politica che più volte ha mostrato disinteresse ma soprattutto disconoscenza delle problematiche agricole. Altro tema..."

Petrosino – Ieri sera proficua riunione della CIA di Petrosino con persone intervenute anche da altri parti della Provincia per parlare ed affrontare ancora una volta l’argomento crisi vitivinicola.

Auguriamo alla delegazione che incontra giorno 7 agosto il Ministro dell’agricoltura riuscire ad ottenere alcuni risultati importanti per uscire fuori dalla crisi , altrimenti sarà la fine del nostro settore, il più importante della nostra economia. Ci sono molte responsabilità della nostra classe politica che più volte ha mostrato disinteresse ma soprattutto disconoscenza delle problematiche agricole.

Altro tema che si è trattato riguarda il consorzio di bonifica, la situazione risulta molto pesante sotto l’aspetto dei servizi che vengono erogati agli agricoltori , per questo intendiamo fare un comitato permanente all’interno della CIA di Petrosino fatto di agricoltori consorziati che serva da stimolo all’assessorato agricoltura per dare delle soluzioni a quanti ancora hanno esigenze di irrigare i propri vigneti.

Ultimo tema trattato ha riguardato l’IMU agricola del Comune di Mazara del Vallo una battaglia che portiamo avanti da anni data l’aliquota molto alta , nelle prossime settimane intendiamo incontrare il Sindaco per fargli comprendere che in un momento di crisi e difficoltà cosi grave, gli agricoltori non possono pagare un’aliquota cosi alta , è quindi necessario che vengono riviste le aliquote a partire dall’anno 2019.

La CIA di Petrosino non intende mollare e intende proseguire nella lotta, siamo consapevoli che non sarà facile ma intendiamo proseguire per dare speranza a chi continua a credere nella nostra vitivinicoltura.

Enzo Maggio

views:
234
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Enzo Maggio: "Ci sono molte responsabilità della nostra classe politica che più volte ha mostrato disinteresse ma soprattutto disconoscenza delle problematiche agricole. Altro tema..."
MarsalaLive