Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Sigel Marsala Volley: apposta la firma della statunitense Kendra Dahlke

Gli inizi a pallavolo risalgono con l'Università dell'Arizona, ateneo considerato tra i migliori d'America. Ha giocato a San Diego salvo poi fare ritorno nella squadra che l'ha lanciata...

Marsala – E’ contemplato nell’opera di rafforzamento del roster l’ingaggio della statunitense Kendra Dahlke prossima a vestire lo sgargiante colore azzurro di Marsala. Attesa protagonista in maglia Sigel per la stagione 2019/2020 in occasione del 75° Campionato Nazionale di serie A femminile, Kendra Dahlke occuperà l’unico slot previsto per la straniera come da normativa vigente della Lega Volley femminile.

Residente a Bonsall (California), ma originaria dello Stato del Minnesota la Dahlke, classe 1996, 23 anni il prossimo 29 dicembre, è alta 184 cm e si candida a diventare un elemento di punta della squadra allenata da Paolo Collavini. Gli inizi a pallavolo risalgono con l’Università dell’Arizona, ateneo considerato tra i migliori d’America. Ha giocato a San Diego salvo poi fare ritorno nella squadra che l’ha lanciata: Arizona Wildcats. Nel corso della sua breve carriera, esattamente nel 2018, le è stata recapitata anche la menzione d’onore AVCA – All America. Lo scorso mese di febbraio il traguardo del primo contratto professionistico, optando per un’esperienza internazionale finendo nella serie A (SuperLiga) delle Filippine con la squadra della città di Binan City del PLDT Home Fibr. Terminato il massimo campionato delle Filippine avviene il contatto con la Sigel che decide di puntare su lei. Quella italiana di Marsala sarebbe quindi la seconda avventura di fila lontano dalla Patria.

Pochi mesi dopo quindi la scommessa vinta di nome Courtney Rose Schwan – giunta a Marsala via Filottrano nello scorso mercato invernale del passato torneo – si ritenta la “carta” d’oltreoceano con l’arrivo di un’altra americana (che è stata preferita accuratamente a diversi altri profili per il ruolo di martello, ndr) in modo da accrescere ed alzare qualitativamente l’asticella, confidando che la scelta compiuta paghi appieno.

La Dalhke, dopo la citata Schwan, diventa così la seconda pallavolista americana nella storia della Sigel Marsala.

Sigel Marsala Volley, Kendra Dahlke (1)

views:
271
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Gli inizi a pallavolo risalgono con l'Università dell'Arizona, ateneo considerato tra i migliori d'America. Ha giocato a San Diego salvo poi fare ritorno nella squadra che l'ha lanciata...
MarsalaLive