Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

Marsala, al via il recupero funzionale di Porta Nuova

Il Sindaco: “Ci siamo. A breve inizieremo tutta una serie di lavori già finanziati con fondi europei per migliorare questo territorio che adesso guarda con più ottimismo al suo futuro”

Marsala – Altra positiva notizia per la Città di Marsala. Il Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali della Regione Siciliana, dopo quelli del Campo di via Istria e dell’Area di Sappusi, ha anche finanziato il progetto per il recupero funzionale di piazza Della Vittoria (Porta Nuova) con il riuso di un immobile confiscato alla mafia (che verrà destinato ad attività sociali) nonché dello spazio antistante.

Il decreto prevede un finanziamento di 600 mila euro a fronte di complessivi 820 mila euro che serviranno per la realizzazione dell’opera. Per la valenza dell’intervento, il progetto è risultato essere il primo nella graduatoria di merito delle azioni finanziabili con fondi Po Fers 2014/2020. Il Comune di Marsala comparteciperà alla realizzazione dei lavori di funzionalizzazione di Porta nuova con una propria quota di 200 mila euro.

“L’intervento finanziato – precisa il Sindaco Alberto Di Girolamo – ci consentirà di rimodulare, togliendo l’attuale giardino, tutta la zona di piazza Della Vittoria che dalla Porta Monumentale si estende fino all’intersezione con viale Isonzo. Si renderà quindi funzionale l’intera area. L’immobile confiscato, in particolare, verrà adibito a centro di ascolto dei ragazzi e comunque di tutti quelli che hanno socialmente bisogno di aiuto”.

Nella piazza, che sarà illuminata con un sistema ecocompatibile e a risparmio energetico, saranno collocate dei dispositivi di seduta in pietra in modo da essere funzionali sia alla normale fruizione dello spazio piazza, ma anche durante manifestazioni ed eventi.

Nella zona saranno abbattute le barriere architettoniche.

views:
1411
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Il Sindaco: “Ci siamo. A breve inizieremo tutta una serie di lavori già finanziati con fondi europei per migliorare questo territorio che adesso guarda con più ottimismo al suo futuro”
MarsalaLive