Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Marsala, compostaggio domestico: discussione per l’approvazione degli schemi di regolamento

Il Consiglio comunale di Marsala ha iniziato la discussione. Preliminarmente spazio anche alle comunicazioni - lo svolgimento in sintesi della giornata di ieri. E' possibile rivedere e riascoltare...

Marsala – Nella seduta di ieri pomeriggio il Consiglio comunale ha avviato la discussione sull’atto deliberativo finalizzato all’ Approvazione degli schemi di Regolamento comunali per il Compostaggio domestico, il Compostaggio Locale (o di Ptossimità) ed il Compostaggio di Comunità. La discussione è stata avvita subito dopo il prelievo all’unanimità della delibera. L’esame verrà completato nella prossima seduta prevista per martedì prossimo, 10 settembre, alle ore 17.00. Sempre ieri il Consiglio comunale, in apertura di seduta ha dato spazio alle comunicazioni istituzionali.

Di seguito lo svolgimento in sintesi della giornata di ieri fermo restando che è possibile rivedere e riascoltare alcuni spezzoni della collegandosi con i siti internet:

1^ parte –https://www.youtube.com/watch?v=GH8CggdRGFE

2^ parte – https://www.youtube.com/watch?v=zHV2h-EdmQs

3^ parte – https://www.youtube.com/watch?v=F8PKFrfzcEA

Inizio Lavori – ore 17,15 – Presenti 12/30

2° appello      – ore 18,15 – Presenti  22/30

Comunicazioni

Il consigliere Arturo Galfano lamenta l’assenza del Sindaco in aula e fa presente che ciò non consente di porre le interrogazioni. Precisa che in via Roma i lavori sul manto stradale sono iniziati e terminati dopo un solo giorno. Lamenta lo stato di degrado in cui versa il cimitero e soprattutto il piazzale all’ingresso. Chiede maggiori controlli.

 Il consigliere Mario Rodriquez chiede di sapere la “ratio” dei lavori sui marciapiedi di via Roma che sono iniziati e subito sospesi.

La consigliera Rosanna Genna fa presente il disordine che si verifica nel piazzale antistante il cimitero. Sottolinea che l’attività dei chioschi non sembra essere regolamentata.

Il Presidente Enzo Sturiano sottolinea che è necessario procedere all’approvazione del regolamento per il compostaggio visto l’urgenza che esso riveste (9 settembre).

Il vice Sindaco Agostino Licari precisa che il termine per l’invio della richiesta non è il 9 settembre ma il 20 settembre.

Il Presidente propone il prelievo del punto 16  e chiede di sapere dall’Amministrazione, in vista dell’ormai prossima apertura del nuovo anno scolastico, se tutto è pronto per assicurare refezione e trasporto scuolabus. Lamenta anche la mancanza dei pullmini per i soggetti con disabilità.

Il vice Sindaco Agostino Licari fa presente che il piazzale del Cimitero viene costantemente pulito ma altrettanto costantemente sporcato da incivili. Su Marsala Schola precisa che c’è la possibilità che alcuni fondi tornino alla Regione. Assicura che il prossimo 12 settembre partiranno regolarmente scuolabus e refezione. Preannuncia la presentazione di alcune variazioni di bilancio in Consiglio comunale.

Il Presidente Sturiano si chiede se è stato nascosto dall’Amministrazione un tesoretto di 400 mila euro in sede di approvazione di bilancio.

Il vice Sindaco Licari precisa che dal punto gestionale serviranno circa 270 mila euro per assicurare i servizi in favore degli alunni della scuola dell’obbligo.

Il Presidente Sturiano fa presente che sarebbe molto grave se si dovesse perdere il finanziamento regionale per la scuola.

Il vice segretario Nicola Fiocca chiarisce che vi è la copertura per i servizi di asilo nido e refezione. Il problema si pone per il servizio scuolabus per il quale da una nuova interpretazione della legge da parte del direttore di Marsala Schola non possono essere utilizzati i fondi della Regione.

Il consigliere Giovanni Sinacori fa presente che correttezza impone che qualsiasi assegnazione di fondi per le diverse progettualità deve essere discussa in Consiglio comunale. Parla di alchimie gestionali.

Il consigliere Aldo Rodriquez chiede di sapere quale somme non sono state spese inerentemente al contributo elargito dalla Regione. Chiede se vi è un’azione di rinnovo degli scuolabus (ormai vecchiotti) e cosa si sta facendo per assicurare il corretto trasporto disabili in cui si sono registrate notevoli disfunzioni.

Il vice Sindaco fa presente che proprio oggi è stata approvata una delibera per avere finanziato dalla Cee l’acquisto di nuovi tre scuolabus. Sul bus per disabili danneggiato precisa che saranno recuperate dall’Assicurazione competente le somme per procedere alla riparazione.

Il consigliere Angelo Di Girolamo lamenta che gli scuolabus non sono in grado di ottenere il visto positivo della revisione. Sull’asilo nido di Sant’Anna ipotizza la gestione con la cooperativa che gestisce in atto gli asili nido di Sappusi e Amabilina.

Il vice presidente Arturo Galfano lamenta l’assenza dei dirigenti per la discussione del punto 16.

La consigliera Linda Licari ravvisa la necessità di riunire il Consiglio domani e poi martedì.

PRELIEVO PUNTO 16

APPROVATO ALL’UNANIMITA’ CON 22 VOTI FAVOREVOLI SU 22 CONSIGLIERI PRESENTI

  1. PUNTO 16 – Approvazione degli schemi di Regolamento comunali per il Compostaggio domestico, il Compostaggio Locale (o di Ptossimità) ed il Compostaggio di Comunità;

Il consigliere Angelo Di Girolamo, auspica la presenza del dirigente Frangiamore, e illustra l’atto deliberativo. Fa presente che la commissione di competenza ha espresso parere negativo.

Il vice Sindaco chiarisce alcuni aspetti del regolamento facendo presente che esso deriva anche dalle diverse sollecitazioni fatte dai consiglieri in aula. Fa presente che vi è un bando europeo per reperire soldi per il compostaggio di comunità e che questo è un atto propedeutico visto che il regolamento è fondamentale per chiedere i finanziamenti. Esplicita il funzionamento del servizio per sommi capi.

Intervengono quindi i consiglieri Letizia Arcara (chiede di sapere se i centri di compostaggi costituiranno problemi di carattere ambientale), Giovanni Sinacori (l’Amministrazione in realtà chiede l’approvazione di ben 3 regolamenti – pone dei quesiti tecnici – non è convinto della ubicazione delle compostiere), Luana Alagna (non vengono create minidiscariche – il regolamento è chiaro), Calogero Ferreri (si tratta di una grande opportunità per la città sotto diversi aspetti), Linda Licari (bisogna accedere ai fondi per attuare questo importante sistema di compostaggio), Pino Milazzo (bisogna capire come fare il compostaggio – occorre disciplinare bene il servizio), Aldo Rodriquez (bisogna capire come saranno regolamentate).

Il Presidente chiede di sapere se allo stato è indispensabile l’individuazione dei siti.

Il Vice Sindaco precisa che le sedi sono state scelte dai tecnici  e non da lui. Giudica opportuna la individuazione.

Il presidente aggiorna i lavori a martedì prossimo, 10 settembre.

La seduta viene sciolta. Sono le ore 20:40.

views:
378
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Il Consiglio comunale di Marsala ha iniziato la discussione. Preliminarmente spazio anche alle comunicazioni - lo svolgimento in sintesi della giornata di ieri. E' possibile rivedere e riascoltare...
MarsalaLive