Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Ristrutturata e restituita agli alunni del versante nord la scuola di San Michele Rifugio

Il sindaco Alberto Di Girolamo: “tenevo tanto a recuperare questo edificio che si affaccia sulla via Trapani per l’importanza che esso riveste per la zona”

Marsala – E’ stata riaperta e restituita alla pubblica fruizione la scuola dell’infanzia ed elementare di contrada San Michele Rifugio. Oggi nell’istituto che si affaccia sulla via Trapani tanti bambini e tanti genitori hanno assistito al taglio del nastro augurale da parte del Sindaco Alberto Di Girolamo e della Dirigente Scolastica, Nicolina Drago. Poi tutti nelle aule che sono state completamente restaurate.

“Siamo lieti di avere riaperto una sede scolastica di grande importanza e che io stesso, tanti anni fa, ho frequentato – ha fatto presente il Sindaco Alberto Di Girolamo. Dopo il mio insediamento alla guida della città mi sono accorto che questa scuola era stata abbandonata e, recependo anche le legittime richieste degli insegnanti e dei genitori degli alunni del vicino Plesso di Bosco ospitati in una sede molto meno spaziosa, assieme alla Giunta abbiamo deciso di recuperarla e di restituirla all’utenza. Da qui la completa ristrutturazione e, oggi, la riapertura dell’Istituto. E’ chiaro che adesso gli alunni avranno una scuola più moderna e funzionale con ampi spazi per le loro attività all’aperto. Il nostro impegno, oltre alla riapertura della Scuola di San Michele Rifugio è rivolto al pieno recupero e alla trasformazione dell’edificio scolastico di Bosco per adibirlo ad asilo nido. Il progetto, già approvato, verrà finanziato con fondi europei. Una struttura di questo genere, oltretutto, manca in questo versante cittadino”.

Alla cerimonia di stamani hanno preso parte oltre al Sindaco e alla dirigente, il Presidente del Consiglio comunale, Enzo Sturiano, il parroco della zona, Don Pino Sammartano, il vice Sindaco Agostino Licari, l’Assessore alle Politiche culturali, Clara Ruggieri, la consigliera Linda Licari; nonché il dirigente del settore Lavori Pubblici Luigi Palmeri e il progettista dei lavori Giuseppe Giacalone. Chiusa da alcuni anni, alunni e insegnanti erano stati trasferiti in altri istituti, tra cui quello di contrada Bosco. La Scuola di San Michele Rifugio con aule più ampie e confortevoli, si sviluppa su due piani ed è servita da ascensore. Al piano rialzato vi sono le aule dei bambini della scuola dell’Infanzia, al primo quelle delle elementari. La rinnovata scuola è dotata di ampio spazio esterno, utile alle attività didattico-ricreative.

scuola di San Michele Rifugio, marsala (1)

scuola di San Michele Rifugio, marsala (2)

views:
354
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Il sindaco Alberto Di Girolamo: “tenevo tanto a recuperare questo edificio che si affaccia sulla via Trapani per l’importanza che esso riveste per la zona”
MarsalaLive