Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

La filosofia per capire il senso dell’esistenza

E' pane della mente... È indubbio che il cibo principale dell'essere umano siano i cereali, chi può e non tutti, sciaguratamente, dopo avere soddisfatto il bisogno dei bisogni, legga, legga...

E Nietzsche può venire in aiuto. Perché? Semplificando parte del suo pensiero, il filosofo tedesco strumentalizzato ad uso e consumo dal regime nazista con la teoria del Superuomo, che già nel termine Oltreuomo suona diversamente, teoria che non ha mai lontanamente manifestata la violenza per affermare il superuomo, il quale non voleva essere né dominatore né schiavo.

Si ribadisce che si semplifica un perché e la vasta opera del filosofo, nonostante la sua scomparsa in età che oggi si definisce seconda, alle soglie dei 56 anni in quel di Weimar, a causa di una malattia cerebrale , ha delle contraddizioni ed è confutabile, può essere non condivisibile, sicuramente la filosofia è letteralmente “amore della sapienza”, nel concreto indaga l’anima, il senso dell’esistenza.

Ecco il possibile aiuto di Nietzsche, il senso dell’esistenza, racchiuso in un interrogativo del filosofo contemporaneo Umberto Galimberti, perché e come. Perché esisto? In tutte le declinazioni. Come? Raggiungo lo scopo.

Il filosofo mette in relazione la ricerca del motivo dell’esistenza e i valori. Essi sono sono mutabili, molteplici, quindi soggetti al cambiamento dei tempi. Si semplifica nuovamente, un genio del male Adolph Hitler. Perché? Il dominio. Come? La guerra, i valori propugnati, la razza ariana.

Un genio innanzitutto nell’accezione filosofica, Mahatma Gandhi, del bene. Perché? La libertà. Come? La disobbedienza civile. I valori? Democrazia, tolleranza, uguaglianza.

Si, la filosofia è pane della mente, anche nel pensiero di Nietzsche. È indubbio che il cibo principale dell’essere umano siano i cereali, chi può e non tutti, sciaguratamente, dopo avere soddisfatto il bisogno dei bisogni, legga, legga, legga, finanche la Filosofia.

Vittorio Alfieri

views:
714
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
E' pane della mente... È indubbio che il cibo principale dell'essere umano siano i cereali, chi può e non tutti, sciaguratamente, dopo avere soddisfatto il bisogno dei bisogni, legga, legga...
MarsalaLive