Juventus Official Fan Club di Marsala, convegno dal titolo “Mi chiamo Gaetano”: giovedì 17 ottobre

Tantissimi gli ospiti che presenzieranno: la Signora Mariella Scirea; gli ex calciatori Beniamino Vignola e Massimo Briaschi; Guido Vaciago, giornalista di TuttoSport; Salvatore Giglio, lo storico...

Marsala – Lo Juventus Official Fan Club di Marsala, dedicato a Gaetano Scirea, in occasione del trentennale della scomparsa dell’immenso Campione bianconero, giovedì 17 ottobre alle ore 18:00, organizzerà presso la propria struttura in via San Giovanni Bosco 40, un convegno dal titolo “Mi chiamo Gaetano”.

Tantissimi gli ospiti che presenzieranno. Tra questi: la Signora Mariella Scirea; gli ex calciatori Beniamino Vignola e Massimo Briaschi, che con Scirea sono stati compagni di squadra e vincitori di diversi titoli; Guido Vaciago, giornalista di TuttoSport; Salvatore Giglio, lo storico fotografo della Juventus; Antonio Paolino, giornalista sportivo e direttore di Radio Bianconera, Salvatore Lo Presti, giornalista sportivo, nostro concittadino, nonché socio onorario del club di Marsala.

Il Presidente del sodalizio di Capo Boeo, Nino Ienna: “Sarà uno di quegli eventi destinati a rimanere traccia indelebile per noi tifosi bianconeri, ma anche per i semplici appassionati di calcio. Avere così tante autorevoli figure tutte insieme nel nostro club, sarà un grande motivo di orgoglio per i nostri tesserati, ma è anche la testimonianza della qualità del lavoro che il nostro sodalizio ha svolto in questi anni di intensa attività. Le imprese sportive del Gaetano Scirea calciatore, sono scritte nelle pagine della storia del calcio mondiale. Ascoltare il racconto delle gesta dello Scirea uomo, da parte di chi ha vissuto con lui in campo e fuori dal campo, sarà una emozione incredibile”.

Ricordiamo che Gaetano Scirea è uno dei pochissimi giocatori al Mondo ad avere vinto, oltre a sette Scudetti e due Coppa Italia, tutte le competizioni della Uefa per Club (Coppa Uefa 1977, Coppa delle Coppe 1984, Supercoppa Uefa 1984, Coppa dei Campioni 1985, Coppa Intercontinentale 1985).

Con la maglia bianconera ha disputato ben 552 partite, senza mai essere espulso. Con la maglia della Nazionale Italiana giocò 78 partite, laureandosi Campione del Mondo in Spagna nel 1982.

views:
537
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive