Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

TH Alcamo sconfitta a Mascalucia

Alla fine, vittoria più che meritata per i ragazzi di Cardaci che in casa hanno dimostrato che saranno squadra osta per tutti in questo campionato molto equilibrato. Alcamo di contro deve...

Alcamo – Mascalucia. Th Alcamo rimandata a novembre, quando riprendere l’attività della pallamano al maschile, che si ferma per due settimane per dare spazio alle nazionali.

ThA perde a Mascalucia dopo che nel primo tempo la formazione Alcamese ha dato l’impressione di poter fare sua la partita con una condotta di gara accorta, attacco ordinato, buona difesa, con il sette di casa spesso sotto passivo,con il dispositivo che ha funzionato bene, ( la maggior parte delle reti etnee arrivate a campo aperto).

Th Alcamo che ha avuto il solo torto di non aver compreso il metro arbitrale, con i campani Farinaceo e Alborino che non hanno tollerato l’approccio verbale dei giocatori Alcamesi, come nel caso del capitano Saullo, che dopoil fallo su Vaccaro lanciato in contropiede, con una spinta pericolosa da dietro sull’ex nazionale sanzionata con un due minuti, che probabilmente meritava il Rosso diretto per Pappalardo, il migliore giocatore della squadra di casa alla fine, con 9 reti a referto.

Cosi due minuti per Saullo, seconda esclusione per lui e partita fortemente condizionata da una decisione arbitrale, che probabilmente avrebbe dato una storia diversa al match.

Cosi non è, perché Alcamo alla fine becchera ben 4 esclusioni su 5, per proteste, nonostante il massimo vantaggio nel primo tempo di tre reti, mancando anche il più quattro, Alcamo andrà al riposo sul più uno, 14 – 15.

Alcamo nel secondo tempo va subito in rete, ma da quel momento la formazione Alcamese uscirà dalla partita, perché della squadra ordinata in attacco e attenta e compatta in difesa non ci sarà più traccia.

Ma sono ancora gli arbitri protagonisti, perché dopo che un fischio dei direttori gara ha interrotto il gioco, un giocatore del Mascalucia colpisce il portiere Deodato.

L’estremo Alcamese si rivolge ai direttori di gara, chiedendo di sanzionare il giocatore di casa, per tutta risposta Deodato viene sanzionato con un due minuti di esclusione dal campo.

Alcamo a quel punto perde il controllo del match e a nulla valgono i tentativi di Mr Randes di calmare i suoi giocatori, con svarioni difensivi, palle perse e tiri forzati, che scatenano il gioco di rimessa della squadra di casa.

Alcamo ha dovuto rinunciare a Giacalone, che ha provato in fase di riscaldamento, ma il dolore alla spalla destra non è passato, e a Di Gaetano con il Mancino rimasto ad Alcamo per impegni personali, assenze alla fine molto pesanti per la Th Alcamo vista a Mascalucia.

Alla fine, vittoria più che meritata per i ragazzi di Cardaci che in casa hanno dimostrato che saranno squadra osta per tutti in questo campionato molto equilibrato.

Alcamo di contro deve solo fare autocritica inizio campionato quasi perfetto, con tre tempi giocati a buon livello con Siracusa e Mascalucia, prima del quarto tempo di sabato scorso, dove la Tha ha rovinato quello di buono fatto in precedenza con una scarsa tenuta mentale, fondamentale se si vuole disputare una stagione di alto livello.

Ora due settimane di sosta, si riprenderà il 2 Novembre quando arriverà al nuovo Pala Verga il Putignano.

A proposito di Palaverga la Th Alcamo per tutta questa settimana sarà nuovamente senza campo, perché l’impianto sportivo alcamese per il sesto anno consecutivo ospiterà una fiera dedicata alla sposa.

Per la Th Alcamo una sorta di incubo dopo i grandissimi disagi del precampionato, in particolare per l’attività del settore giovanile che verrà sospesa dopo una sola settimana di lavoro, mentre la prima squadra dovrà nuovamente perigrinare perla Sicilia occidentale per trovare un palazzetto dello sport dove allenarsi.

H.C Mascalucia – Th Alcamo 34-27, Pt (14-15)

HC Mascalucia : Biondo, Bonanno, V. Cardaci 4, Cardullo, D. Consoli 6, A. Consoli 2, Coppola, Costanzo 4, Cristaudo 1, Mineo 5, Pappalardo 9, Stramondo, Villani, Xhetani 3. All.Salvo Cardaci.

Th Alcamo : Deodato, Governale, Fagone 4, Giorlando 1, Giacalone, Lipari 1, Vaccaro 11, Grizzo 1 Orlando, Saullo 2, Saitta 6, Gottuso 1, Stellino. All. Benedetto Randes.

Arbitri: Farinaceo e Alborino.

th alcamo

views:
259
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Alla fine, vittoria più che meritata per i ragazzi di Cardaci che in casa hanno dimostrato che saranno squadra osta per tutti in questo campionato molto equilibrato. Alcamo di contro deve...
MarsalaLive