Campobello, l’amministrazione celebra oggi la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

Luned ì 4 novembre. Il sindaco Castiglione e l’ass. Nino Accardo invitano la cittadinanza a partecipare alla cerimonia commemorativa. Nel ricordo riverente di quanti hanno perso la vita...

Campobello di Mazara – Lunedì 4 novembre, in occasione dell’anniversario della fine della Prima Guerra mondiale, come da tradizione, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione celebrerà la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate”. La manifestazione è promossa dal Comune con la collaborazione della locale sezione dell’Associazione nazionale Combattenti e Reduci presieduta dal luogotenente in congedo Gaspare Accardi. La cerimonia solenne avrà inizio alle ore 9.30 con il raduno delle autorità e dei partecipanti in piazza Garibaldi (nei locali adiacenti la biblioteca comunale), dove si terrà l’inaugurazione della nuova sede dell’associazione nazionale combattenti e reduci.

Successivamente, i partecipanti si recheranno all’interno della villa comunale, dove sarà deposta una corona d’alloro al Monumento ai Caduti che ricorda il sacrificio dei civili, dei militari e dei partigiani campobellesi dispersi durante la guerra. Alle ore 11.30, nella Chiesa Madre, l’arciprete don Nicola Patti celebrerà la messa in onore dei Caduti.

Nel ricordo riverente di quanti hanno perso la vita lottando per la pace e la democrazia, il sindaco Castiglione e l’assessore comunale alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Nino Accardo invitano la cittadinanza, le scolaresche e tutte le associazioni di Campobello a partecipare alla cerimonia, che rappresenta un’occasione significativa per mantenere viva la memoria e per trasmettere i valori di libertà che sono alla base della nostra Costituzione.

GIORNATA DELL’UNITA’ NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE

L’Amministrazione comunale, con la collaborazione dell’Associazione nazionale Combattenti e Reduci – sezione di Campobello di Mazara, celebra l’anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, rendendo omaggio ai caduti sul suolo italiano per la pace e la democrazia.

PROGRAMMA

Ore 9:30 – piazza Garibaldi, raduno dei partecipanti presso la sede dell’associazione nazionale combattenti e reduci.

Ore 10:00 – Inaugurazione della sede dell’associazione nazionale combattenti e reduci.

Ore 10:30 – Corteo delle autorità civili e militari verso la villa comunale.

Ore 11: 00- Villa comunale, Deposizione corona d’alloro al Monumento ai Caduti.

Ore 11:30 – Chiesa Madre, santa messa in suffragio delle vittime di tutte le guerre.

Nel ricordo riverente dei Caduti, l’Amministrazione comunale invita la cittadinanza, le scolaresche e tutte le associazioni di Campobello a partecipare alla manifestazione.

sindaco Giuseppe Castiglione

views:
309
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive