Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Consiglio comunale di Marsala: dalla tragicommedia al melodramma

La vicenda si trasferisce su Facebook e lì il delirio è completo, si cita solo un commento davvero poco elegante: "Licari, va lavati i piatta", la strumentalizzazione di consigliere/a assente e...

Marsala – Pur essendo presenti alla seduta del 12 novembre scorso, che trattava come punto principale l’approvazione del rendiconto di gestione dell’ anno 2018, non avevamo compreso la valenza del passaggio che si racconterà. La consigliera Marmee, alias L. Licari chiede nel suo intervento sull’argomento raccolta rifiuti, che Don Circostanza, alias A. Licari, renda pubblici le sanzioni comminate ad Energetikambiente per il disservizio creato ai cittadini, poi afferma che oltre a cittadini che incitano a gettare la spazzatura, un’uomo in divisa, dipendente del comune, su un post di Facebook chiede di fare un riscontro sul dare-avere e non pagare eventualmente la tariffa per il servizio.

Questa è una situazione grave, aggiunge, e ne parlerà con il segretario. Era presente la dott.ssa Cupini, comandante dei vigili urbani, d’ora in avanti Jane Eyre, che con la stessa risolutezza di Jane, si attiva per rintracciare il post incriminato e l’autore. Dallo streaming della seduta si vede Jane Eyre che si avvicina a Marmee, il linguaggio corporale della J. Eyre non promette bene. Orazio/F. Coppola, che ha rintracciato il post afferma che nello stesso non ravvede istigazione all’evasione.

È il momento di J. Eyre: “sono riuscita a rintracciare su Facebook il post del dipendente comunale in divisa, sono amareggiata cara consigliera Licari perché lei ha calunniato la polizia municipale, […] ma l’italiano è chiaro.. [legge il post] e non ritengo che il mio dipendente abbia detto di non pagare le tasse”.

Replica Marmee, ringrazia J. Eyre, le chiede di non decontestualizzare, perché ha parlato del post rispetto ai rifiuti e che sarebbe stato opportuno non lo facesse, e che suo marito, uomo che indossa una divisa, non lo penserebbe assolutamente mai. Re Claudio/Sturiano, da raffinato politico, chiude la seduta altrimenti sarebbe stato un delirio, lo testimonia l’intervento a microfono spento di Amleto/A. Rodriquez…

La vicenda si trasferisce su Facebook e lì il delirio è completo, si cita solo un commento davvero poco elegante: “Licari, va lavati i piatta”, la strumentalizzazione di consigliere/a assente e di soggetti accreditati alla candidatura a sindaco non tarda ad arrivare, ma questa è un’altra storia. Il melodramma è servito.

Vittorio Alfieri

views:
1166
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
La vicenda si trasferisce su Facebook e lì il delirio è completo, si cita solo un commento davvero poco elegante: "Licari, va lavati i piatta", la strumentalizzazione di consigliere/a assente e...
MarsalaLive