Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Marsala, all’I.C. “S. Pellegrino” al via “Ho giurato di non stare mai più in silenzio IV”

Tema di quest’anno i diritti delle bambine e l’educazione alla parità già dalla prima infanzia. Il convegno venerdì 29 novembre. Musica, teatro, cinema breve e strumenti legislativi per contrastare...

La Fidapa di Marsala presenterà la “Carta dei diritti delle Bambine”. Interverranno le magistrate Giuliana Rana e Annalisa Amato e artisti quali Luana Rondinelli e Massimo Graffeo. Il convegno sarà preceduto, il 26 novembre, alla stessa ora, da un laboratorio esperienziale dedicato alle mamme dal titolo: “Il narrare delle donne”

Marsala – L’arte e tante sue forme, ma anche gli strumenti normativi e la nascita di una vera “Carta dei Diritti della Bambina”, da far adottare agli enti locali, saranno al centro della quarta edizione del convegno “Ho giurato di non stare mai più in silenzio”, promosso e realizzato dall’Istituto comprensivo “Stefano Pellegrino” e giunto alla quarta edizione, allo scopo di contrastare e soprattutto prevenire, attraverso la formazione, ogni forma di violenza di genere.

Si tratta di un incontro formativo che quest’anno verrà realizzato grazie alla collaborazione delle associazioni: “Metamorfosi”, presieduta da Anna Maria Bonafede e “Fidapa” e con la partecipazione di attori che si sono distinti nel nostro territorio e ben oltre come Luana Rondinelli (che ha portato in scena spettacoli come “Taddrarite”, in scena lunedì 25 novembre al Teatro Rossellini di Roma, e “Giacominazza”, in scena il prossimo 30 novembre a Trapani, a Palazzo D’Alì ) e Massimo Graffeo, attore e regista del cortometraggio “Maria” che sarà proiettato nel corso del convegno, presentato al Marsala Film Festival e realizzato con Katia Regina, Melania Genna e Federico Brugnone.

L’evento ha lo scopo di sensibilizzare ed educare alla parità e a spezzare ogni muro di silenzio di cui si nutrono le violenze. Quest’anno un’attenzione particolare sarà data alle vittime di violenza assistita, ossia alle figlie e ai figli delle donne che subiscono violenza e in particolare a parlare della Carta dei diritti della Bambina sarà Antonella Genna, presidente della Fidapa Marsala, invece, per chiarire gli strumenti normativi disposti dal legislatore tra cui il “Codice Rosso” interverranno Giuliana Rana, sostituto procuratore di Marsala e Annalisa Amato, giudice del Tribunale lilybetano.

“È fondamentale l’azione formativa della scuola in sinergia con tutte le agenzie educative, in primo luogo la famiglia – afferma la dirigente scolastica Nicoletta Drago –, le associazioni di volontariato, gli enti locali e le istituzioni di ogni genere. In questo anno scolastico priorità della nostra offerta formativa sarà quella di formare gli alunni di ogni ordine e grado ad una cittadinanza attiva e responsabile, ma nello stesso tempo anche docenti e genitori. Per cui non mancheranno attività di confronto a conclusione di tutti i percorsi formativi, curricolari ed extracurriculare intrapresi. Anche i progetti autorizzati e finanziati dall’Unione europea – PON FSE – contribuiranno a sensibilizzare i ragazzi, dal punto di vista dell’ecologia globale, intesa come propensione alla cura e al rispetto dell’ambiente e all’etica, che non può esistere senza conoscenza”.

Occhi puntati dunque alla tutela dell’infanzia, visto che la parità si deve imparare già da piccoli, le insegnanti Manuela La Torre e Vitalba Casano, docenti e rispettivamente councelor e psicoterapeuta, daranno vita martedì 26 novembre alle ore 16,30 presso la sede centrale dell’I.C. “S. Pellegrino” ad un laboratorio esperienziale destinato alle mamme dal titolo: “Il narrare delle donne”, il cui esito verrà esposto nel corso del convegno, ossia venerdì 29 novembre.

Modera la docente referente del progetto legalità Chiara Putaggio.

20191108_094409

bambina peso

views:
536
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Tema di quest’anno i diritti delle bambine e l’educazione alla parità già dalla prima infanzia. Il convegno venerdì 29 novembre. Musica, teatro, cinema breve e strumenti legislativi per contrastare...
MarsalaLive