Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Rifiuti, siglato accordo fra i sindacati ed Energetikambiente

Su stipendi e buoni pasto arretrati e sulla questione sicurezza sul lavoro. “A preoccuparci in modo particolare era la questione della sicurezza sul lavoro. Un plauso va alla Prefettura di Trapani...”

Il pagamento degli stipendi in ritardo, la distribuzione dei buoni pasto che era ferma da un anno e mezzo, e soprattutto un nuovo cantiere ad Alcamo per i lavoratori per sostituire la sede precedente che non rispondeva ai requisiti della sicurezza sul lavoro.

E’ quanto ottenuto dai sindacati Fp Cgil, Fit Cisl Uiltrasporti e Soggetto giuridico, per i lavoratori di Energetikambiente siglando l’accordo con l’azienda. Grazie all’intesa raggiunta ieri sera, i circa 320 lavoratori in servizio con l’azienda che si occupa di raccolta rifiuti ad Alcamo, Trapani e Marsala otterranno i buoni pasto in arretrato cosi come gli stipendi ma non solo.

“A preoccuparci in modo particolare era la questione della sicurezza sul lavoro – spiegano Enzo Milazzo Fp Cgil, Rosanna Grimaudo Fit Cisl, Giorgio Macaddino Uiltrasporti e Vincenzo Catalano Soggetto giuridico -, la sede ad Alcamo in cui lavoravano da tempo i dipendenti non era idonea, l’azienda ha affittato un’area che risponde ai requisiti e presto si farà il trasferimento. Un plauso va alla Prefettura di Trapani che con il suo ruolo di mediatore ha mostrato grande sensibilità e attenzione nei confronti dei lavoratori di Energetikambiente e delle nostre richieste”.

views:
260
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive