Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Contrasto alla criminalità predatoria: eseguita una misura cautelare dai Carabinieri

L’arrestato è accusato di vari delitti che vanno dai furti alla rapina a mano armata fino al danneggiamento di un’autovettura Mercedes Gla, commessi tra il giugno 2018 e i primi giorni del 2019

Mazara del Vallo – Alle prime luci dell’alba di sabato appena trascorso, i Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo, a conclusione di un’incisiva attività d’indagine volta al contrasto della criminalità predatoria, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale degli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Marsala nei confronti del pluripregiudicato PEREZ Mario, di anni 44.

L’arrestato è accusato di vari delitti che vanno dai furti alla rapina a mano armata fino al danneggiamento di un’autovettura Mercedes GLA, commessi tra il giugno 2018 e i primi giorni del 2019.

La pervicacia delle azioni criminose portate a termine dal PEREZ aveva ingenerato nella comunità mazarese un forte sentimento di insicurezza che ha trovato finalmente soluzione grazie alle quotidiane attività condotte dell’Arma, da sempre impegnata nei servizi di prevenzione e repressione.

PEREZ_MARIO_25121975_3165_ITALIA

views:
538
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
L’arrestato è accusato di vari delitti che vanno dai furti alla rapina a mano armata fino al danneggiamento di un’autovettura Mercedes Gla, commessi tra il giugno 2018 e i primi giorni del 2019
MarsalaLive