Th Alcamo sfiora l’impresa a Siracusa

Partita che ha visto in vantaggio la formazione Alcamese solo nel primo tempo per 5-4, poi complice anche un arbitraggio a dir poco caotico è andata sotto per 9-7 alla fine del primo tempo...

La Th Alcamo si mangia le mani per non aver compiuto il colpaccio con la capolista sfiorando soltando la vittoria al Pala Lo Bello di Siracusa con l’Albatro.

Partita che ha visto in vantaggio la formazione Alcamese solo nel primo tempo per 5-4, poi complice anche un arbitraggio a dir poco caotico è andata sotto per 9-7 alla fine del primo tempo, perdendo banalmente la palla del pari che poi ha innescato il contropiede di Sortino che sul fil di sirena ha messo dentro la rete che ha portato le squadre negli spogliatoi.

Alcamo che ha dovuto rinunciare a Fagone per un infortunio durante il riscaldamento e con Vaccaro in non perfettette condizioni fisiche, deve solo recitare un grosso mea culpa per le troppe palle perse, in particolare nel secondo tempo, dando la possibilità a Siracusa di allungare prima sul 12-8, poi sul 16-12, per arrivare a 6 minuti e 45 secondi dalla fine sul 20-16, al momento del terzo time out chiamato da Benedetto Randes.
Purtroppo ad Alcamo non basterà il parziale di 6-3, in questa ultima parte del match per agguantare quanto meno un pareggio che sarebbe stato meritato, con Alcamo capace di mettere in grandissima difficoltà la formazione Aretusea, dopo averla battuta all’esordio.

Purtroppo si va alla Pausa di Natale con Alcamo dietro in classifica ma con un potenziale notevole, che deve spingerla a migliorare per puntare ad un campionato migliore alla ripresa delle ostilità a partire dalla partita con il Mascalucia del prossimo 11 Gennaio.

Intanto nonostante il Macroscopico errore commesso da arbitri e cronometristi, un giocatore del Siracusa rientrato in campo in largo anticipo, che ha provocato le sacrosante proteste della Th Alcamo, dopo una sanzione di due minuti, il presidente Gaspare Randes ha deciso di non presentare ricorso. Accettiamo sportivamente la sconfitta, con amarezza, accettiamo il risultato del campo, ma speriamo che il designatore faccia più attenzione, perché il nostro è un girone equilibrato, dove nessun risultato è scontato “, ha concluso il massimo dirigente della Th Alcamo.

Albatro Siracusa – Th Alcamo 23-22 (9-7)

Albatro Sr :Bandiera, Mizzi, Calvo M. 4, Mizzoni 4,Sortino 4,Vanoli 2,Calvo A. 4, Lo Bello 2, Murgia 3, Burgio, Manuele, Rubino.
All. Giuseppe Vinci

Th Alcamo : Deodato, Fagone, Giorlando, Giacalone 3, Gottuso 1, Grizzo 3,Lipari 2, Randes 8, Saitta 3, Vaccaro 2, Orlando, Stellino. All. Benedetto Randes

Arbitri: Cannata – Ungaro

th alcamo

views:
264
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive